Burn to a crisp – Carcass

Burn to a crisp (Brucialo fino a renderlo un croccantino) è la traccia numero diciasette del primo album dei Carcass, Reek of Putrefaction, pubblicato nel luglio del 1988. Il brano è aperto e chiuso da due assoli, con rispettivamente un titolo: il primo si chiama “Cranial cremation” (Cremazione cranica) ed il secondo “Malevolent scrotal incendiary including extreme hate” (Malevolo incendio scrotale che include un odio estremo).

Formazione Carcass (1988)

  • Bill Steer – voce, chitarra
  • Jeff Walker – basso
  • Ken Owen – batteria

Traduzione Burn to a crisp – Carcass

Testo tradotto di Burn to a crisp (Walker, Steer, Owen) dei Carcass [Earache Records]

Burn to a crisp

Torched to a pimple.
Peeling skin and tissue.
Inflammable rectal gases,
scalding your sinews.

Charbroiled to blackened char.
Smoked, sauted and black.
Blistering flaking tissue,
insalvageable by skin graft.
Fused into a mess.
Dribbling cartilage and fumes.
Your body shriveling.
Your fingers beginning to prune.

Burnt to a cinder.
Your body charred.
Incinerated carbon,
molten as tar.
Smouldering ashes.
Scorched entrails.
Carbonated dust.
Cremated remains.

Burnt to a crisp.
Your fat’s on fire,
devouring you whole,
like a cadaver-stoked pyre.

Charred to the bone.
Your flesh is burnt.
Tissues molten.
Bodily gases inert.
Human inferno.
Blazing eruption.
(Evaporating marrow.)
Evaporating marrow.
(Spontaneous combustion.)
Spontaneous combustion.

Burnt to a crisp.
Your hair is singed.
Devouring your scalp.
Receding your fringe.

Dripping flesh and fat
spreads like an irritating rash.
Your fingers melting,
as you vainly scratch.

Dripping flesh and fat
spreads like an irritating rash.
Your fingers melting,
as you vainly scratch.

Brucialo fino a renderlo un croccantino

Abbrustolito sino ad apparire come un brufolo.
Pelle e tessuto incrostati.
Vapori rettali infiammabili,
che ustionano i tuoi tendini.

Grigliato sino ad esser un annerito tizzone.
Affumicato, rosolato e nero.
Rovente tessuto desquamante,
irrecuperabile dall’innesto della pelle.
Fuso in una poltiglia.
Gocciolante cartilagine ed esalazioni.
Il tuo corpo in disidratazione.
Le tue falangi che inizian a sfrondarsi.

Arso sino a divenire un mucchietto di cenere.
Il tuo corpo scottato.
Carbonio incenerito,
disciolto come catrame.
Quiescenti ceneri.
Viscere cotte.
Polvere carbonizzata.
Resti  cremati.

Bruciato sino ad esser reso un croccantino.
Il tuo lardo è sul fuoco,
che ti divora completamente,
come una pira alimentata da cadaveri.

Arrostito sino all’osso.
La tua carne è tostata.
Tessuti liquefatti.
Inerti gas corporei.
Inferno umano.
Sfavillante eruzione.
(Midollo evaporante.)
Midollo evaporante.
(Combustione spontanea.)
Combustione spontanea.

Bruciato sino ad esser reso un croccantino.
I tuoi capelli son strinati.
Divoro il tuo scalpo.
Dirado le tue frange.

Colante carne e grasso
si sparpagliano come un sfogo irritante.
Le tue dita si fluidificano,
mentre invano gratti.

Colante carne e grasso
si sparpagliano come un sfogo irritante.
Le tue dita si fluidificano,
mentre invano gratti.

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 79 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .