Burning sun – Helloween

Burning sun (Sole ardente) è la traccia numero cinque del quattordicesimo album degli Helloween, Straight Out of Hell, pubblicato il 18 gennaio del 2013.

Formazione Helloween (2013)

  • Andi Deris – voce
  • Michael Weikath –chitarra
  • Sascha Gerstner – chitarra
  • Markus Grosskopf – basso
  • Daniel Löble – batteria

Traduzione Burning sun – Helloween

Testo tradotto di Burning sun (Weikath) degli Helloween [Spinefarm]

Burning sun

He shows disdain for all this world
Dreams of spaceships, to raise him high
What’s in his head’s made of fantasies
Celestial bodies, all kinda stars

In a different time he’d fly,
leave his pretty life behind
Pass all planets,
make his way
through our galaxy – and

Gape in awe at the burning sun
A tangled mesh, insane, divine
Near infinite mighty source
Of a day not bound to end

Spends his days on a cloud it seems
Go and nudge him, ask what it’s like
He’d smile and turn,
as if tantalized
Concealing something, ain’t there for real

His illusions make him see
his wildest dreams come true
Quite the helmsman,
his hands clenched on some steering wheel and

Gape in awe at the burning sun
A tangled mesh, insane, divine
Near infinite mighty source
Of a day not bound to end

Gape in awe at the burning sun
A tangled mesh, insane, divine
Near infinite mighty source
Of a day not bound to end

Gape in awe at the burning sun
A tangled mesh, insane, divine
Near infinite mighty source
Of a day not bound
A day not bound
A day not bound to end

Sole ardente

Egli dimostra disprezzo per tutto questo mondo
Sogni di astronavi che lo portano in alto
Quello che c’è nella sua testa è fatto di fantasia
Corpi celesti, ogni tipo di stelle

In un tempo diverso avrebbe volato
lasciando indietro la sua graziosa vita
Passando tutti i piantei
costruisce la sua strada
attraverso la nostra galassia, e

Resta a bocca aperta presso il sole ardente
Una rete aggrovigliata, folle, divina
Vicino ad un’infinita sorgente potente
Di un giorno non destinati a finire

Trascorre i suoi giorni su una nuvola che sembra
andare e spingerlo, chiedi cosa vuol dire
Lui avrebbe sorriso e si sarebbe voltato
come se tormentato
Nascondendo qualcosa che non c’è per davvero

Le sue illusioni gli fanno vedere
i suoi sogni più selvaggi diventare realtà
Abbandona il timoniere
le sue mani fisse su qualche volante e…

Resta a bocca aperta presso il sole ardente
Una rete aggrovigliata, folle, divina
Vicino ad un’infinita sorgente potente
Di un giorno non destinati a finire

Resta a bocca aperta presso il sole ardente
Una rete aggrovigliata, folle, divina
Vicino ad un’infinita sorgente potente
Di un giorno non destinati a finire

Resta a bocca aperta presso il sole ardente
Una rete aggrovigliata, folle, divina
Vicino ad un’infinita sorgente potente
Di un giorno non destinati
Un giorno non destinato
Un giorno non destinato a finire

Tags: - 407 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .