Calling grace – Tarja

Calling grace (Chiamando la grazia) è la diciottesima e ultima traccia del primo album solista di Tarja Turunen, My Winter Storm, uscito il 19 novembre del 2007.

Traduzione Calling grace – Tarja

Testo tradotto di Calling grace (Kiko Masbaum, Michelle Leonard, Turunen) di Tarja [Universal]

Calling grace

In the dark
Captured in his frozen heart
Colours fade in to grey
She tried so hard
Every word was torn apart
Shot her down with poison darts

Her tears made a swim beneath the sea
She’s free

Calling grace
She’ll never fall again
Love remains in her

Softly
Her inner voice has learned to speak
Following her dreams

Her tears made a swim beneath the see
She’s free

Calling grace
She’ll never fall again
Love remains in her

Calling grace
She will rise again
Sacrifice the saints
Still love remains

Chiamando la grazia

Nell’oscurità
Catturata nel suo cuore ghiacciato
I colori sbiadiscono nel grigio
Lei ci ha provato duramente
Ogni parola è stata fatta a pezzi
La uccidono sparandole dardi avvelenati

Le sue lacrime fecero un bagno sotto il mare
Lei è libera

Chiamando la grazia
Non cadrà più
L’amore resta in lei

Dolcemente
La sua voce interiore ha imparato a parlare
Seguendo i suoi sogni

Le sue lacrime fecero un bagno sotto il mare
Lei è libera

Chiamando la grazia
Non cadrà più
L’amore resta in lei

Chiamando la grazia
Risorgerà di nuovo
Sacrifica i santi
L’amore rimane ancora

Tags:, - 167 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .