Can you hear me now? – Savatage

Can you hear me now? (Puoi sentirmi adesso?) è la traccia numero nove del settimo album dei Savatage, Streets: A Rock opera, pubblicato il 4 ottobre del 1991.

Formazione Savatage (1991)

  • Jon Oliva – voce, tastiere
  • Criss Oliva – chitarra
  • Johnny Lee Middleton – basso
  • Steve Wacholz – batteria

Traduzione Can you hear me now? – Savatage

Testo tradotto di Can you hear me now? (C.Oliva, J.Oliva, O’Neill) dei Savatage [Atlantic]

Can you hear me now?

If I closed my eyes
Would it all subside
To an echo in the night
Of a distant fading light
Then a stranger’s silhouette
A burning cigarette
And somewhere in the haze
A passage through the maze

And can you hear me now
Or are there just too many doors
Between then and now
For me to ever reach on through
And pull you back somehow
But that can’t happen anymore
Still still in the night
I think I hear you calling

I have walked this stage
As the music played
They knew every word
But they never heard
For they never changed
It’s all very strange
As I’m standing here
Contemplating years

And can you hear me now
Or are there just too many doors
Between then and now
For me to ever reach on through
And pull you back somehow
But that don’t happen anymore
Still in the dark
I’d swear I hear you calling

Puoi sentirmi adesso?

Se chiudessi gli occhi
Si calmerebbe tutto?
Diventerebbe tutto un eco
Proveniente da una lontana e fioca luce?
E poi vedrei il profilo di un estraneo
La luce di una sigaretta accesa
E da qualche parte, nella foschia,
Vedrei un passaggio nel labirinto

E puoi sentirmi adesso
O ci sono troppe porte
Tra il poi e l’adesso?
In qualche modo riuscirò a farcela
E a riportarti indietro
Ma non può succedere più
E io, di notte
Penso di sentire ancora il tuo richiamo

Ho camminato su questo palco
E la musica veniva suonata
Sapevano ogni parola
Ma non mi hanno mai ascoltato
Perché non sono mai cambiati
È tutto molto strano
Mentre io sono qua
A contemplare questi anni

E puoi sentirmi adesso
O ci sono troppe porte
Tra il poi e l’adesso?
In qualche modo riuscirò a farcela
E a riportarti indietro
Ma non può succedere più
Ancora, nel buio,
Avrei giurato di sentirti chiamare

Tags: - 534 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .