Can’t stand the heartache – Skid Row

Can’t stand the heartache (Non riesco a sopportare l’angoscia) è la traccia numero tre del primo album omonimo degli Skid Row, pubblicato il 24 gennaio del 1989.

Formazione Skid Row (1989)

  • Sebastian Bach – voce
  • Scotti Hill – chitarra
  • Dave “Snake” Sabo – chitarra
  • Rachel Bolan – basso
  • Rob Affuso – batteria

Traduzione Can’t stand the heartache – Skid Row

Testo tradotto di Can’t stand the heartache (Bolan) degli Skid Row [Atlantic]

Can’t stand the heartache

Fall in love with a twisted lady
Suicide with a cover girl
Spent all your time then
you got stuck paying the price

Uptown, kick it down, into a spin
Face the wall, take it all, you just can’t win

Can’t stand the heartache
So bleeds the red, red rose
Time heals a broken heart
But that’s just the way it goes
Can’t stand, can’t stand the heartache

You got caught in the line of fire
Bystander innocence
You held your own
till it wasn’t yours anymore

Waste away another day into the night
You’re at home by the phone, it don’t seem right

Can’t stand the heartache
So bleeds the red, red rose
Time heals a broken heart
But that’s just the way it goes
Can’t stand, can’t stand the heartache

You held me like a prisoner
And I don’t know
Why I stayed here from the start

Uptown, run me down under your wheels
I pray, one day, you’ll know how it feels

Can’t stand the heartache
So bleeds the red, red rose
Time heals a broken heart
But that’s just the way it goes
Can’t stand, can’t stand the heartache

Can’t stand the heartache
So bleeds the red, red rose
Time heals a broken heart
But that’s just the way it goes
Can’t stand, can’t stand the heartache

Can’t stand the heartache
So bleeds the red, red rose
Time heals a broken heart
But that’s just the way it goes
Can’t stand, can’t stand the heartache

Non riesco a sopportare l’angoscia

Innamorato di una ragazza complicata
Un suicidio con una ragazza da copertina
Hai trascorso tutto il tuo tempo poi
rimani bloccato pagandone il prezzo

Dai quartieri alti, calcialo giù, in testacoda
Affronta il muro, prendi tutto, non puoi vincere

Non riesco a sopportare l’angoscia
Quindi sanguina la rosa rossa
Il tempo guarisce un cuore spezzato
Ma questo è solo il modo in cui va
Non riesco a sopportare l’angoscia

Sei intrappolato nella linea del fuoco
Spettatore dell’innocenza
Hai tenuto quello che era tuo
finchè non era più tuo

Butti via una altro giorno fino alla notte
Sei a casa al telefono, non mi sembra giusto

Non riesco a sopportare l’angoscia
Quindi sanguina la rosa rossa
Il tempo guarisce un cuore spezzato
Ma questo è solo il modo in cui va
Non riesco a sopportare l’angoscia

Mi hai tenuto prigioniero
e non so
perchè sono rimasto qui dall’inizio

Quartieri alti, mi fai scendere sotto le tue ruote
Prego, che un giorno, tu sappia come ci si sente

Non riesco a sopportare l’angoscia
Quindi sanguina la rosa rossa
Il tempo guarisce un cuore spezzato
Ma questo è solo il modo in cui va
Non riesco a sopportare l’angoscia

Non riesco a sopportare l’angoscia
Quindi sanguina la rosa rossa
Il tempo guarisce un cuore spezzato
Ma questo è solo il modo in cui va
Non riesco a sopportare l’angoscia

Non riesco a sopportare l’angoscia
Quindi sanguina la rosa rossa
Il tempo guarisce un cuore spezzato
Ma questo è solo il modo in cui va
Non riesco a sopportare l’angoscia

Tags: - 257 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .