Carolina IV – Angra

Carolina IV è la traccia numero quattro del secondo album degli Angra, Holy Land, pubblicato il 23 marzo del 1996.

Formazione Angra (1996)

  • André Matos – voce
  • Kiko Loureiro – chitarra
  • Rafael Bittencourt – chitarra
  • Luís Mariutti – basso
  • Ricardo Confessori – batteria

Traduzione Carolina IV – Angra

Testo tradotto di Carolina IV (Matos, Bittencourt) degli Angra [Lucretia Records]

Carolina IV

All I see floats with the wind

All the miracles of the water
Are the miracles never seen

Somehow my life now begins

This music that’s been played through time
Now starts to reach my feet

Feels like the flood of my needs

From the harmony of forever
Sound the melodies of the sea

And you will know on the way
I’m coming back to my enemies
I’m turning around
I’ll be just coming back to my last days
I’m coming back to the sea!

So… why won’t you come
with me, my friend?
Thrills… like we had before
Hope… never showing up the same
For a lonely man

Since the day we left the land
We’ve been anxious on approach
Captain kept showing his plans:
“Under sail we go!”

Deep the ocean’s blue I stare
The reflections of my soul
We have with us a special guest
And for him we made a toast

Carolina IV took a river to the sky
Seven men on board taking part
To take their hearts around
All around, around the world!

All I can recall that day
On that very day for sure
All hands up against the haze
As we attempted the return

Carolina IV took the river to the sky
One man less on board – human dreams
Have sometimes cost their lives,
All their lives dreaming

I’ve been such a fool
I’ve been so afraid
From my heart to you I say:
I’ll be here to stay!

Nothing much left from the boat
Many years have been and gone
Still I can’t forget the past
And the ones I left at home

Carolina IV took the river to the sky
Windy whistling nights
Made me sail right into the wind’s eye
Now I’ll die singing:

I’ve been such a fool
I’ve been so afraid
From my heart to you I say:
I’ll be here to stay!

Carolina IV

Tutto quello che vedo galleggia con il vento

Tutti i miracoli dell’acqua
Sono i miracoli mai visti

In qualche modo la mia vita comincia ora

Questa musica è stata suonata nel tempo
Ora inizia a raggiungere i miei piedi

Sembra l’alluvione dei miei bisogni

Dall’armonia dell’eternità
Suonano le melodie del mare

E tu conoscerai sulla strada
che sto tornando dai miei nemici
Sto girando
Sto tornando ai miei ultimi giorni
Sto tornando al mare!

Allora … perché non vuoi venire
con me, amico mio?
Emozioni… come avevamo prima
Speranza… mai mostrare la stessa
per un uomo solitario

Dal giorno che abbiamo lasciato la terra
siamo stati ansiosi sulla strategia
Il capitano continuava a mostrare i suoi piani:
“A piena vela andiamo!”

Nel profondo blu dell’oceano fisso
i riflessi della mia anima
Abbiamo con noi un ospite speciale
E per lui abbiamo fatto un brindisi

Carolina IV ha preso un fiume verso il cielo
Sette uomini a bordo che partecipano
per portare i loro cuori attorno
tutto attorno, attorno al mondo!

Tutto ciò che posso ricordare quel giorno
In quello stesso giorno per sicuro
Tutte le mani in alto contro la foschia
Mentre abbiamo tentato il ritorno

Carolina IV ha preso un fiume verso il cielo
Un uomo in meno a bordo, sogni umani
a volte costano la vita
tutte le loro vite sognando

Sono stato un tale idiota
Sono stato così spaventato
Dal mio cuore ti dico
Sarò qui per restare!

Non è rimasto molto dalla barca
Molti anni sono passati
Ancora non riesco a dimenticare il passato
e quelli che ho lasciato a casa

Carolina IV ha preso un fiume verso il cielo
Notti con il vento che fischia
Mi ha fatto navigare dritto nella tormenta
Ora morirò cantando

Sono stato un tale idiota
Sono stato così spaventato
Dal mio cuore ti dico
Sarò qui per restare!

Tags: - 38 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .