Carry me over – Avantasia

Carry me over (Portami là) è la traccia numero quattro del terzo album degli Avantasia, The Scarecrow, pubblicato il 25 gennaio 2008.

Formazione Avantasia (2008)

  • Tobias Sammet – voce, basso
  • Sascha Paeth – chitarra
  • Eric Singer – batteria
  • Michael Rodenberg – tastiere

Traduzione Carry me over – Avantasia

Testo tradotto di Carry me over (Sammet) degli Avantasia [Nuclear Blast]

Carry me over

Never been told my prayers
would be answered
Wherever I go, I see you around
Never been told that something that beautiful
Would bring me up to let me down

Waiting up on the roof
Waiting up in the rain
Just to catch a glimpse of your face

Even when you’re around
Still I’m out of sight,
out of sound
In your world I’m out of place

Carry me over, carry me over
Carry me over now
Carry me over, carry me over
Carry me over now

You’re like a ghost
that I can’t let go
You follow every step that I take
Never thought someone
could be too close to you
Now across the street
is miles away

And now I might as well
Be the man on the moon
I am watching
but you don’t seem aware

But I won’t be around
I’ll be out of sight,
out of sound
Someone’s gonna wait,
somewhere

Carry me over, carry me over
Carry me over now
Carry me over, carry me over
Carry me over now

Carry me over, carry me over
Carry me over now

Carry me over, carry me over
Carry me over now
Somebody carry me over
Carry me over, carry me over now

Portami là

Non ho mai detto che le mie preghiere
non avrebbero avuto risposta
Dovunque vado, ti vedo intorno
Non ho mai detto che qualcosa così bello
Mi avrebbe sollevato per farmi scendere

Resto alzato ad aspettare sul tetto
Resto alzato ad aspettare nella pioggia
Solo per catturare un rapido sguardo del tuo viso

Anche quando sei intorno
Sparisco ancora alla vista,
fuori dal campo uditivo
Sono il tuo mondo sono fuori posto

Portami là, portami là
Portami là adesso
Portami là, portami là
Portami là adesso

Sei come un fantasma
che non posso lasciar andare
Segui ogni passo che faccio
Non ho mai pensato che qualcuno
potesse essere così vicino a te
Adesso l’altro lato della strada
è molte miglia lontano

E adesso potrei anche
Essere l’uomo sulla luna
Ti sto osservando
ma non sembri cosciente

Ma io non ci sarò
Sarò fuori dal campo visivo,
fuori dal campo uditivo
Qualcuno sta aspettando,
da qualche parte

Portami là, portami là
Portami là adesso
Portami là, portami là
Portami là adesso

Portami là, portami là
Portami là adesso

Portami là, portami là
Portami là adesso
Qualcuno mi porti là
Portami là, portami là adesso

Tags: - 1.210 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .