Cathouse – Faster Pussycat

Cathouse (Bordello) è la traccia numero quattro dell’album omonimo d’esordio dei Faster Pussycat, pubblicato il 7 luglio del 1987.

Formazione Faster Pussycat (1987)

  • Taime Downe – voce
  • Greg Steele – chitarra
  • Brent Muscat – chitarra
  • Eric Stacy – basso
  • Mark Michals – batteria

Traduzione Cathouse – Faster Pussycat

Testo tradotto di Cathouse (Downe) dei Faster Pussycat [Elektra]

Cathouse

Let’s go down ‘cross the tracks
Where a pussy ain’t no feline
Rev up my Chevy
I’m gonna pay to play
With a licketty-split, I like that taste
I push ahead and I fall behind
And such a good, good time
We just wanna stay

Just got back from
the best cathouse in town
And had the best piece of
Mona Lisa I ever found
Now I’m going back
to the best cathouse in town
To get some more of that cheap
little tramp right ‘bout now

Let’s go to the house
Where business is a pleasure
Perversion is an aversion
That don’t go away
I’m a hard, hard act to swallow
And she’s my buried treasure
It’ll be a long, long time
Before I’m on my way

Just got back from
the best cathouse in town
And had the best piece of
Mona Lisa I ever found
Now I’m going back
to the best cathouse in town
To get some more of that cheap
little tramp right ‘bout now
I won’t get a moving
Gas up my Chevy,
headed down the way
Saying just get, get me back,
get me back, I say

Bordello

Scendiamo, attraversiamo i binari
dove una gattina non è un felino
Mando su di giro la mia Chevrolet
Devo pagare per giocare
una leccata, mi piace quel sapore
Mi spingo avanti e cado dietro
e mi diverto davvero tanto
Noi vogliamo solamente rimanere

Sono appena tornato
dal miglior bordello della città
e aveva il miglio pezzo di
Monna Lisa che io abbia mai trovato
Adesso sto tornando
al miglio bordello della città
per avere ancora un po’ di
quella puttanella a buon mercato

Andiamo alla casa
dove un affare è un piacere
La perversione è una avversione
che non va via
io son un pezzo duro da ingoiare
e lei è il mio tesoro nascosto
Ci vorrà molto, molto tempo
prima che me ne vada

Sono appena tornato
dal miglior bordello della città
e aveva il miglio pezzo di
Monna Lisa che io abbia mai trovato
Adesso sto tornando
al miglio bordello della città
per avere ancora un po’ di
quella puttanella a buon mercato
Non voglio muovermi
Faccio il pieno alla mia Chevy
guido lungo la strada
dicendo solamente portami indietro,
fammi tornare, dico

Tags:, - 141 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .