Chapter 1 – Labyrinth

Chapter 1 (Capitolo 1) è la traccia che apre il terzo album dei Labyrinth, Sons of Thunder, concept album sul Re Sole pubblicato il 23 gennaio del 2001.

Formazione Labyrinth (1996)

  • Rob Tyrant – voce
  • Anders Rain – chitarra
  • Olaf Thorsen – chitarra
  • Gabriele D’Ascoli – basso
  • Mat Stancioiu – batteria
  • Andrew McPauls – tastiere

Traduzione Chapter 1 – Labyrinth

Testo tradotto di Chapter 1 (Tyrant) dei Labyrinth [Metal Blade]

Chapter 1

1679, hall of Versailles,
Louis the XIV is having a party.
At this court of betrayers and liars
wheel of fate’s gonna turn anyway…

“Welcome to my home, again.
Enjoy your time…”

And through the darkness
candles, lighten the hall
like thousands (of) dancers
reflecting on the walls…
“Let’s start the dances,
no one shall stand tall…”

Midnight time, in the hall of Versailles
greatest pleasure: a present for Louis
it’s a gift from the ruler of Venice
“… Just a portrait, my daughter in it”

In a beating of the heart
the king fell in love

And through the candles
Louis starts dreamin’ on…
Dramatic fancy:
the king has fallen in love!

Oh, Kathryn, through the candles
I can see your face…
Oh, can’t you see?
My heart is bleeding, screaming for you…

For love or lust,
feelings or passion, who knows?
And through the candles
Louis starts dreamin’ on…
The king is calling,
who will dare to deny?

Capitolo 1

1679, salone di Versailles,
Luigi XIV sta tenendo una festa.
Alla sua corte di traditori e bugiardi
la ruota del fato sta girando…

“Benvenuti nella mia dimora, di nuovo.
Divertitevi…”

E attraverso l’oscurità
candele, illuminano il salone
come migliaia di ballerini…
si riflettono sulle pareti…
“Cominciamo le danze,
nessuno deve rimanere fermo…”

Mezzanotte, nel salone di Versailles
il piacere più grande: un regalo per Luigi
È un regalo dal governatore di Venezia
“…Solo un portaritratti, con dentro mia figlia”

In un battito
il re si innamorò

E attraverso le candele
Luigi comincia a sognare…
Drammatica fantasticheria:
il re si è innamorato!

Oh, Caterina, attraverso una candela
Riesco a vedere il tuo volto…
Oh, non riesci a vedere?
Il muo cuore sta sanguinando, gridando per te

Per amore o per lussuria,
sentimento o passione, chi lo sa?
E attraverso le candele
Luigi comincia a sognare…
Il re sta chiamando,
chi oserà negare?

Tags: - 56 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .