Chi – Korn

Chi è la traccia numero due del secondo album dei Korn, Life Is Peachy, pubblicato il 15 ottobre del 1996. Chi è dedicata a Chi Cheng, bassista dei Deftones.

Formazione Korn (1996)

  • Jonathan Davis – voce
  • Brian “Head” Welch – chitarra
  • James “Munky” Shaffer – chitarra
  • Reginald “Fieldy” Arvizu – basso
  • David Silveria – batteria

Traduzione Chi – Korn

Testo tradotto di Chi (Davis, Welch, Shaffer, Arvizu, Silveria) dei Korn [Epic]

Chi

Pain!

Buried suffer away
Enter my life of nothing

Sick of the same old thing,
So I dig a whole more wide
Sick of the same old thing,
So I dig a whole more wide

I am so high always
Burying my life so slowly

Sick of the same old thing,
So I dig a whole more wide
Sick of the same old thing,
So I dig a whole more wide

It opens my mind to feelings
I can’t face boredom without something

Sick of the same old thing,
So I dig a whole more wide
Sick of the same old thing,
So I dig a whole more wide

We enter in my head
Feeling like I’m God
With the world around me
Can’t you feel this pain!

Reeming through my heart!
Nothing I can kill!
Screaming of my! lie! lie!

Can’t you feel my lie! lie! lie!
Can’t you take my heart away
My heart, goodbye…

Sick of the same old thing,
So I dig a hole then pain

Pain! Pain! Pain! Pain! Pain!

Chi

Dolore!

Seppellito così lontano.
Nella mia vita di niente

Stanco delle stesse vecchie cose
Così scavo una buca, seppellire il dolore!
Stanco delle stesse vecchie cose
Così scavo una buca, seppellire il dolore!

Sono sempre così euforico.
Sto seppellendo la mia vita così lentamente.

Stanco delle stesse vecchie cose
Così scavo una buca, seppellire il dolore!
Stanco delle stesse vecchie cose
Così scavo una buca, seppellire il dolore!

Apre la mia mente ai sentimenti.
Non posso affrontare il fondo senza qualcosa.

Stanco delle stesse vecchie cose
Così scavo una buca, seppellire il dolore!
Stanco delle stesse vecchie cose
Così scavo una buca, seppellire il dolore!

Rientrando nella mi testa,
mi sento come se fossi Dio
Con il mondo intorno a me,
non riesci a sentire questo dolore?

Lacerato da parte a parte il mio cuore!
Non posso uccidere niente!
Urlando una… bugia! bugia!

Riesci a sentire la mia bugia! bugia!
Riesti a prendere il mio cuore?
Il mio cuore, addio…

Stanco delle stesse vecchie cose
Così scavo una buca e poi dolore

Dolore, dolore, dolore…

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 355 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .