Chimes at midnight – Mastodon

Chimes at midnight (I rintocchi della mezzanotte) è la traccia numero cinque del sesto album dei Mastodon, Once More ‘Round the Sun, pubblicato il 22 giugno del 2014.

Formazione Mastodon (2014)

  • Troy Sanders – basso, voce
  • Brent Hinds – chitarra, voce
  • Brann Dailor – batteria, voce
  • Bill Kelliher – chitarra

Traduzione Chimes at midnight – Mastodon

Testo tradotto di Chimes at midnight (Sanders) dei Mastodon [Reprise]

Chimes at midnight

I saw the mountain crumble down
I saw colossus in flames.
I heard the ocean draining
Nothing that I could ever tame.

Off with my head, come down the line
I have the right to decide.
I’ll bring this light, as is the sky
Altered minds they criticize.

Unrest within your flesh
How can we stop this pollution?

Altering trouble, you cannot fix
Envy of others never makes me rich.
All my heroes, they’re all dead
I remain here inside my

We have heard the chimes at midnight.
Into the void I go.
Will I ever see your face again
Or will blank be all I know

Arriving inside
Ire hurts a life.

And the darkness here is grim
But it found us, surrounded.
Lead me deep into the canyon
You push your guidance in the wrong hands.

Feet ungrounded, giving your best
Now take your gold into silence.
You take a stand, bracing yourself
For this cold is never ending.

We have heard the chimes at midnight.
Into the void I go.
Will I ever see your face again
Or will blank be all I know

Arriving inside
Ire hurts a life.

I rintocchi della mezzanotte

Ho visto la montagna crollare giù
Ho visto colossi in fiamme
Ho sentito l’oceano drenare
Niente che io possa domare.

Tagliatemi la testa, scende il confine
Ho il diritto di decidere.
Porterò questa luce, come è il cielo
Pensieri alterati che criticano.

Disordini all’interno della tua carne
Come possiamo fermare questo inquinamento?

Guaio alterato, non puoi sistemare
L’invidia degli altri non mi renderanno ricco.
Tutti i miei eroi, sono tutti morti
Rimango qui dentro il mio…

Abbiamo sentito i rintocchi della mezzanotte.
Dentro al vuoto dove devo andare.
Vedrò ancora il tuo volto
O dimenticherò tutto quel che conosco?

Arrivo dentro
Danneggia una vita.

Il buio qui è triste
Ma ci ha trovati, sovrastandoci.
Guidami nelle profondità del canyon
Mi hai dato la tua avvertenza nelle mani sbagliate.

I piedi non sono a terra, ti danno un vantaggio
Prendi il tuo oro in silenzio.
Prendi posizione, rinforzandoti
Per questo freddo che non finisce mai.

Abbiamo sentito i rintocchi della mezzanotte.
Dentro al vuoto dove devo andare.
Vedrò ancora il tuo volto
O dimenticherò tutto quel che conosco?

Arrivo dentro
Danneggia una vita.

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 178 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .