Circle of beliefs – Slayer

Circle of beliefs (Circolo delle credenze) è la traccia numero sei del sesto album degli Slayer, Divine Intervention, pubblicato il 3 ottobre del 1994.

Formazione Slayer (1994)

  • Tom Araya – voce, basso
  • Kerry King – chitarra
  • Jeff Hanneman – chitarra
  • Paul Bostaph – batteria

Traduzione Circle of beliefs – Slayer

Testo tradotto di Circle of beliefs (King) degli Slayer [American]

Circle of beliefs

Can’t explain the other side
Answers lost before their eyes
Violence surges from inside
A state of mind that never dies
Born into a chosen way
Life that doesn’t fit today
To die a painful death it seems
Is better than your misery
Contemplating rearranging
Changing all your ways of tinking

Everyday you life seems like
It’s pushed into a hole
Acting out another’s needs
To rule a soul eternally
Adjusting to another set
Of values takes it’s toll
Growing in a lunacy
That plays on your stupidity

Circle of beliefs
Secrets never keep
Living in a lie
Right before your eyes
Born without a brain
Helpless is your name
All you do is pray
Living is your pain

Mentally so small you can’t
Accept another side
Your point of view a memory
Because it doesn’t mean a thing
The resurrection’s waiting for
A world without sin
The temples will crumble
While awaiting for it to begin

Circle of beliefs
Secrets never keep
Living in a lie
Right before your eyes
Losing is your way
Mental disarray
I can see your strain
You don’t want to be saved

Can’t you see no validity
Must control silencing of souls
Slow decay spreading
through your brain
Devastate the deviant will dominate

Can’t you see there’s no validity
Your way is not the only way
Slow decay spreading
through your brain
Don’t you see the power of the enemy
Tyrrany total supremacy
Control the silencing of souls
Slavery within the entity
Devastate, dominate

Can’t explain the reason why
Someone would rather live than die
If dying is the only way
To end a life of mental stains
All your life he’s been the cause
A man impaled upon a cross
Pure religious holocaust
If religion dies it’s not my loss

Percertion always biased
Feeding off a fallacy
Your systematic way of life
Decided for you every night
Intentional conflicting words
Avoid solidity
Blinded by the holy light
That constantly consumes your mind

Circle of beliefs
Secrets never keep
Living in a lie
Right before your eyes
Burning in my wake
Souls are free to take
You’re following a fake
Everyone awake!!!

Circolo delle credenze

Non posso spiegare l’altro lato
Le risposte si sono perse davanti ai loro occhi
La violenza si solleva da dentro
Uno stato mentale che non muore mai
È nata in un modo già deciso
Una vita che oggi non è a posto
Sembra morire di una morte dolorosa
Il che è meglio della tua miseria
Contemplando, riarrangiando
Cambiando tutti i tuoi modi di pensare

Ogni giorno la tua vita è come
Se si stesse spingendo verso un buco
Manifestando i bisogni di qualcun’ altro
Per regnare su di un’anima per l’eternità
Mettendo a posto con un altro set
Di valori molto alti
Che crescono nella pazzia
La quale gioca sulla tua stupidità

Circolo delle credenze
Segreti mai mantenuti
Vivendo in una bugia
Proprio davanti ai tuoi occhi
Sei nato senza un cervello
Senza aiuto nel tuo nome
Tutto ciò che fai è pregare
Vivere è il tuo dolore

La mentalità è così piccola che non riesci ad
Accettare un altro lato
Il tuo punto di vista è un ricordo
Perchè non significa niente
La risurrezione sta aspettando
Un mondo senza peccato
I templi si sgretoleranno
Mentre aspetteranno che tutto ciò cominci

Circolo delle credenze
Segreti mai mantenuti
Vivendo in una bugia
Proprio davanti ai tuoi occhi
Perdere è il tuo modo di fare
Confusione mentale
Posso vedere la tua tensione
Non vuoi essere salvato

Non vedi nessuna validità
Devi controllare la quite delle anime
Un lento decadimento si diffonde
attraverso il tuo cervello
Sconcertato, l’anomalo dominerà

Non riesci a vedere che non c’è validità
Il tuo non è l’unico modo
Un lento decadimento si diffonde
attraverso il tuo cervello
Non vedi il potere del nemico
Tirannia, totale supremazia
Controllo della quiete delle anime
La schiavitù all’interno dell’entità
Devastata, dominata

Non riesco a spiegare il motivo per cui
Qualcuno avrebbe preferito vivere che morire
Se il morire è l’unico modo
Per terminare una vita di macchie mentali
Per tutta la vita lui è stato la causa
Un uomo impalato su una croce
Puro olocausto religioso
Se la religione muore non è una mia sconfitta

Percezione sempre prevenuta
Alimentano la falsità
Il tuo modo sistematico di vita
Deciso per te ogni notte
Parole intenzionalmente in conflitto
scampano alla compattezza
Accecato dalla luce santa
Che consuma costantemente la vostra mente

Circolo delle credenze
Segreti mai mantenuti
Vivendo in una bugia
Proprio davanti ai tuoi occhi
Brucia nella mia veglia funebre
Le anime sono libere di ricevere
Stai seguendo un falso
Tutti prendano coscenza!

Tags: - 203 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .