City kids – Motörhead

City kids (I figli della città) è la nona e ultima traccia dell’album omonimo di debutto dei Motörhead, pubblicato il 24 settembre del 1977.

Formazione Motörhead (1977)

  • Lemmy Kilmister – basso, voce
  • “Fast” Eddie Clarke – chitarra
  • Phil “Philty Animal” Taylor – batteria

Traduzione City kids – Motörhead

Testo tradotto di City kids (Kilmister) dei Motörhead [Chiswick Records]

City kids

Nobody knows,
I know nobody cares
what goes on in here,
We have this door,
Nobody gets in until
I’m really sure,
Don’t creep up behind me,
You know where to find me
I’m always around,
Turns out if you need us,
before you lead us astray

Don’t care who we meet,
We’re orphans here on Easy Street
and we feel real mean,
Cruising on speed,
We’ve got more than we’ll ever need,
ain’t life sweet?
We won’t turn your pay down,
City Kids don’t lay down,
we don’t call so,
Better get some more of that,
City kids, we don’t give that to you, oh no

Bombs go off at night,
Searing heat, blinding light,
you like it fine,
Park the car and run,
Dance all night, it was for fun,
we’re nasty, hahahaha!
Why do we do it,
No-one can get through it
we know where to run,
You hear what we’re saying,
Time that you were praying ‘cos,
City kids time, won’t be long,

Won’t be long, no it won’t be long!

I figli della città

Nessuno sa,
E a nessuno importa
quello che succede qui,
Abbiamo questa porta,
In cui nessuno entra finchè
non sono davvero sicuro,
Non scivolarmi alle spalle,
Sai dove trovarmi,
sono sempre in giro,
Fatti vedere se hai bisogno di noi,
prima di portarci nella direzione sbagliata

Non importa chi incontriamo,
Siamo orfani qui ad Easy Street
e ci sentiamo dei veri uomini,
Flirtiamo con le anfetamine,
Ne abbiamo più di quante ci serviranno mai,
la vita non è dolce?
Non rifiuteremo i tuoi soldi,
I figli della città non si arrendono,
non chiamiamo così,
Meglio averne un po’ di più,
Figli della città, e non te ne diamo, oh no

Le bombe si calano la notte,
Un calore intenso, luci accecanti,
ti piace di prima qualità,
Parcheggia l’auto e corri,
Danza tutta la notte, è per gioco,
siamo schifosi, hahahaha!
Perchè lo facciamo?
Nessuno può prenderci,
sappiamo dove scappare,
Hai sentito ciò che abbiamo detto,
È il momento di cominciare a pregare perchè
Il momento dei figli della città non tarderà

Non tarderà, no, non tarderà!

Tags: - 231 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .