Closer to an animal – Sonata Arctica

Closer to an animal (Più vicino a un animale) è la traccia che apre il nono album dei Sonata Arctica, The Ninth Hour, pubblicato il 7 ottobre del 2016.

Formazione Sonata Arctica (2016)

  • Tony Kakko – voce
  • Elias Viljanen – chitarra
  • Pasi Kauppinen – basso
  • Tommy Portimo – batteria
  • Henrik Klingenberg – tastiera

Traduzione Closer to an animal – Sonata Arctica

Testo tradotto di Closer to an animal (Kakko) dei Sonata Arctica [Nuclear Blast]

Closer to an animal

I am a man
You fell down from that apple tree
The other day with me

We had already forgotten
We one day crawled up
From the sea

Imagine now
If we one day could build
A flying contraption and see the world

What if we could somehow
Store knowledge in a cloud
Draw a smiling face on the moon
Find the meaning of life

Riding the crest of our time
With bravado, soon complete
Will we see a new one rise behind us
A new chance, a new world

Our wave
It’s about to break
And we’re about to dive in the void
It echoes our fall
Our paean to avarice

I think we’re closer to an animal
Every day, till we fall…

Can you believe
We have all those eyes high in the sky
And we can now see the world

One thing truly makes me blind
The wisdom of hindsight
The eye in my own hand

Riding the crest of our time
With bravado, soon complete
Will we see a new one rise behind us
A new chance, a new world

I think I’m closer to an animal
Every day, till I fall…

If you want it all
You can have it all
But greed raises oceans too

When the glacier of
Our broken dreams
Melts in your champagne glass

Someone knocks on your door
Four times…
Sand in your hour glass

Every grain is a day falling
Finding it’s rightful place

If you want it all
You can have it all
But greed raises oceans too

When the glacier of
Your broken dreams
Melts in your champagne glass

Do we need it all
We can have it all
Our greed will raise oceans soon

And the glacier of
Our human dream
Gone with the champagne glass
In the sea

“I am a man
In the grand scheme of things
Only minutes have passed
Since I crawled up from the sea
But already
I’ve built a flying contraption
And seen the world
I’ve drawn a smiley face on the moon
And stored knowledge in a cloud
…What a wonderful gift our mind is.
But why am I using it
To destroy this beautiful planet…
My only home.
If it defines me,
if it makes me a human,
I need to get closer
to my inner animal.”

Più vicino a un animale

Io sono un uomo
Sei caduto dall’albero di mele
l’altro giorno insieme a me

Avevamo già dimenticato
che un giorno siamo strisciati
fuori dal mare

Immagina adesso
Se un giorno potessimo costruire
un macchinario volante e vedere il mondo

E se potessimo in qualche modo
immagazzinare conoscenza in una nuvola
disegnare un volto sorridente sulla luna
Trovare il significato della vita

Cavalcando la cresta del nostro tempo
con spavalderia, presto completo
Vedremo sorgere qualcosa di nuovo dietro di noi
Una nuova possibilità, un nuovo mondo

La nostra onda
Sta per rompersi
e stiamo per tuffarci nel vuoto
che riecheggia la nostra caduta
Il nostro inno all’avarizia

Penso che siamo più vicini ad un animale
Ogni giorno, fino a quando cadiamo…

Riesci a credere
Abbiamo tutti quegli occhi alti in cielo
e ora possiamo vedere il mondo

Una cosa mi rende davvero cieco
La saggezza col senno del poi
L’occhio nel mio stesso pugno

Cavalcando la cresta del nostro tempo
con spavalderia, presto completo
Vedremo sorgere qualcosa di nuovo dietro di noi
Una nuova possibilità, un nuovo mondo

Penso che sono più vicino ad un animale
Ogni giorno, fino a quando cado…

Se vuoi tutto
Puoi avere tutto
Ma l’avidità solleva anche gli oceani

Quando il ghiacciaio
dei nostri sogni infranti
Si scioglie in un bicchiere di champagne

Qualcuno bussa alla tua porta
Quattro volte…
Sabbia nella tua clessidra

Ogni granello è un giorno che cade
Trovando il suo posto legittimo

Se vuoi tutto
Puoi avere tutto
Ma l’avidità solleva anche gli oceani

Quando il ghiacciaio
dei nostri sogni infranti
Si scioglie in un bicchiere di champagne

Abbiamo bisogno di tutto
Possiamo avere tutto
La nostra avidità alzerà presto gli oceani

E il ghiacciaio
dei nostri sogni umani
Andato col bicchiere di champagne
nel mare

“Io sono un uomo
nel grande schema delle cose
Sono pasati sono passati
da quando sono strisciato fuori dal mare
Ma già
ho costruito un macchinario volante
E ho visto il mondo
Ho disegnato un volto sorridente sulla luna
e immagazzinato conoscenze in una nuvola
…che meraviglioso regalo è la nostra mente.
Ma perché la sto usando
per distruggere questo meraviglioso pianeta…
La mia unica casa
Se ciò mi definisce,
se mi fa essere un essere umano
Ho bisogno di andare più vicino
al mio animale interiore”

Tags: - 320 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .