Colours of my world – Vision Divine

Colours of my world (I colori del mio mondo) è la traccia numero tre del terzo album dei Vision Divine, Stream of Consciousness pubblicato il 19 aprile del 2004.

Formazione Vision Divine (2004)

  • Michele Luppi – voce
  • Olaf Thorsen – chitarra
  • Andrea Torricini – basso
  • Matteo Amoroso – batteria
  • Oleg Smirnoff – tastiere

Traduzione Colours of my world – Vision Divine

Testo tradotto di Colours of my world (Thorsen, Smirnoff, Tordiglione) dei Vision Divine [Scarlet Records]

Colours of my world

Years were going like
sand exposed to morning wind
Slowly hopes left place to dreams
Past and future all
at once everything has gone
Take your time to say goodbye

To my life…
In a single chance I try
To my fears…
‘Cause I’ve seen’ em day by day

Somewhere in my dreams I can see
Lying the colours of my world
Where my spirit sometimes falls
And I wonder if there’s a way
to paint these walls
With the colours of my world
living deep inside my soul?

All that world around me
suffocated my will
In that grey I slowly chilled
There with nothing winding me
sometimes I felt so old
Like a man who lived for too long

A hundred years…
I surrender to my fears
A thousand years…
Whish I could forget my tears

Somewhere in my dreams I can see
Lying the colours of my world
Where my spirit sometimes falls
And I wonder if there’s a way
to paint these walls
With the colours of my world
living deep inside my soul?

Now I’m here sitting in a corner
of an empty room
With pearled eyes
In my mind the silence,
immobility of a frozen gloom
In a stolen smile
Through the veils
Of human unconsciousness
Reside the nameless words
we are not allowed to know
Would I break this veil?
That’s where my mind has gone
A trip with no return
Through the meaning
of what we call… Life

…What we call… Life…
…What we call… Life…
…What we call… Life…

Somewhere in my dreams I can see
Lying the colours of my world
Where my spirit sometimes falls
And I wonder if there’s a way
to paint these walls
With the colours of my world
living deep inside my soul?

I colori del mio mondo

Gli anni stavano scorrendo come
sabbia esposta al vento mattutino
Piano le speranze hanno lasciato posto ai sogni
Il passato e il futuro improvvisamente
se ne sono andati
Prenditi il tuo tempo per dire addio

Alla mia vita…
Ci provo e ho una sola opportunità
Alle mie paure…
Perché le ho sempre viste, giorno dopo giorno

Da qualche parte nei miei sogni riesco a vedere
I colori del mio mondo
Dove il mio spirito a volte cade
E penso se ci sia un modo
per dipingere questi muri
Con i colori del mio mondo
che riposano nel profondo della mia anima?

Tutto il mondo che ho attorno
ha soffocato la mia volontà
In quel grigio lentamente ho avuto freddo
Mi sono sentito così vecchio
senza niente che mi avvolgesse
Come un uomo che ha vissuto troppo a lungo

Cento anni…
Mi arrendo alle mie paure
Mille anni…
Vorrei poter dimenticare le mie lacrime

Da qualche parte nei miei sogni riesco a vedere
I colori del mio mondo
Dove il mio spirito a volte cade
E penso se ci sia un modo
per dipingere questi muri
Con i colori del mio mondo
che riposano nel profondo della mia anima?

Adesso sono qua, seduto nell’angolo
di una stanza vuota
I miei occhi sono perlacei
Nella mia mente c’è il silenzio,
l’immobilità di un’oscurità congelata
Con un sorriso rubato
Attraverso i veli
Dell’incoscienza umana
Risiedono le indicibili parole
che non abbiamo il permesso di sapere
Potrei spezzare questo velo?
Ecco dove è andata a finire la mia mente
Un viaggio senza ritorno
Attraverso il significato
di ciò che chiamiamo… Vita

…Ciò che chiamiamo… Vita…
…Ciò che chiamiamo… Vita…
…Ciò che chiamiamo… Vita…

Da qualche parte nei miei sogni riesco a vedere
I colori del mio mondo
Dove il mio spirito a volte cade
E penso se ci sia un modo
per dipingere questi muri
Con i colori del mio mondo
che riposano nel profondo della mia anima?

Tags: - 142 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .