Coma – Overkill

Coma è la traccia che apre il quinto album degli Overkill, Horrorscope, pubblicato il 30 agosto del 1991.

Formazione Overkill (1991)

  • Bobby Ellsworth – voce
  • Merritt Gant – chitarra
  • Rob Cannavino – chitarra
  • D.D. Verni – basso
  • Sid Falck – batteria

Traduzione Coma – Overkill

Testo tradotto di Coma (Ellsworth, D.D. Verni) degli Overkill [Atlantic]

Coma

Sleeping with a time bomb,
Rumble in my dreams!
Innocence been long gone!
Fall apart at the seams.

Looking through the windows,
walking through the doors,
I can’t help this feeling,
I been here before.
Everything is different, everything the same,
I know the rules.I played the game!

Cry out! Tell me what its gonna be!
Reach out! Is everything the same…?
Cry out! Tell me what you really see!
Reach out!

An’ a coma steals my name…
Coma. Coma!

Wake to an explosion,
Nothing! seemed so real!
Innocence corroding!!!
Alone is all I feel.

Reaching out to no one,
knowing no one’s there,
Afraid to be afraid
of another nameless fear,
I got all the reasons,
don’t need no more.
Blinded by illusions,
locked behind the door!

An’ a coma stole my name…
Coma! Coma!

Sleeping now forever,
Murdered in my dreams.
Innocence was never, never, never,
Goin’ to extremes.

Busting through the windows,
kickin’ down the doors,
Standing up for me, never did before,
Now I lay me down to sleep,
and if I die before I wake…!

Cry out! Tell me what you really see!
Reach out! Is everything the same…?
Cry out! Tell me what it’s gonna be.
Reach out! An’ a coma stole my name…
Coma! Coma! Coma!

I’m outta the dive an’ comin’ alive.

Coma

Dormendo con una bomba ad orologeria
che rimbomba nei mei sogni!
L’innocenza da tempo andata!
Caduto a pezzi

Guardando attraverso le finestre,
Camminando attraverso le porte
Non posso fare niente con questa sensazione
sono già stato qui prima
Tutto è diverso, tutto è lo stesso
Conosco le regole. Ho partecipato al gioco!

Grida! Dimmi quello che sarà!
Dialoga! È sempre lo stesso…!
Grida! dimmi quello che davvero vedi!
Dialoga!

E un coma ruba il mio nome…
Coma. Coma!

Svegliato da una esplosione
Niente! Sembrava così reale!
L’innocenza in corrosione!!!
La solitudine è tutto ciò che sento

Non si raggiunge nessuno
sapendo che nessuno è là
Temere di avere paura
di un’altra paura senza nome,
Ho tutte le ragioni
non me ne servono altre
Accecato dalle illusioni
chiuso dietro la porta!

E un coma ruba il mio nome…
Coma. Coma!

Dormendo adesso per sempre
Assassinato nei miei sogni
L’innocenza non era mai, mai, mai
andata agli estremi

Irrompendo attraverso le finestre
buttando giù a calci le porte
In piedi per me, mai fatto prima
Ora mi stendo a dormire,
e se muoio prima di svegliarmi…!

Grida! Dimmi quelle che davvero vedi!
Dialoga! È sempre lo stesso…!
Grida! Dimmi quelle che davvero vedi!
Dialoga! E un coma ruba il mio nome…
Coma! Coma! Coma!

Sto per uscirne e tornare vivo.

Tags: - 107 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .