Costant motion – Dream Theater

Costant motion (Moto costante) è la traccia numero tre del nono album dei Dream Theater, Systematic Chaos pubblicato il 4 giugno del 2007.

Formazione Dream Theater (2007)

  • James LaBrie – voce
  • John Petrucci – chitarra
  • John Myung – basso
  • Mike Portnoy – batteria
  • Jordan Rudess – tastiere

Traduzione Costant motion – Dream Theater

Testo tradotto di Costant motion (Portnoy) dei Dream Theater [Roadrunner]

Costant motion

Tunnel vision at blinding speed
Controlling my thoughts
Obsessing me
Void of any uncertainty
Throughout my very soul

Lost illusions of my control
Resisting all hope of letting go
Racing impulse of dark desire
Drives me through the night

I tried to shut it down
It leaves me in the dust
No matter what I’ve found
I can never get enough

Frantic actions of insanity
Impulsive laced profanity
Long for elusive serenity
Way out of my control

Traveling through both space and time
Out of body
Out of mind
Out of control
My wheels in constant motion

Spinning round and round it goes
I can’t let up
I can’t let go
Can’t stop this flame from burning
Forever more into the night blistering

Focus here
Focus there
Cannot see the light
Falling down through the night
Sprawling everywhere

Searching left
Searching right
Panic setting in
I can no longer fight
When will this end?

Accelerate, dislocate
Set to crash and burn
Haven’t got time to waste
Not planning to return

Aggravate, agitate
When will I ever learn?
There’s no way out of here
Nowhere to turn

“Obsessive yearning
Compulsive burning
Still never learning
Insane random thoughts of neat disorder”

Scattered wasteland surrounding me
Tattered memories of what used to be
Apocalyptic mind debris
Until we meet again

Traveling through both space and time
Out of body
Out of mind
Out of control
My wheels in constant motion

Spinning round and round it goes
I can’t let up
I can’t let go
Can’t stop this flame from burning
Forever more into the night blistering

Traveling through both space and time
Out of body
Out of mind
Out of control
My wheels in constant motion

Spinning round and round it goes
I can’t let up
I can’t let go
Can’t stop this flame from burning
Can’t stop the wheels from turning

Traveling through both space and time
You get yours and I got mine
Out of control
My wheels in constant motion

Spinning round and round it goes
I can’t let up
I can’t let go
Can’t stop this flame from burning
Forever more into the night blistering

Moto costante

Il miraggio d’una galleria a cieca velocità
Che controlla i mie pensieri
M’ossessiona
Oblio di qualsiasi incertezza
Permeata nella mia anima reale

Sperdute illusioni della mia padronanza
Che resistono ad ogni speranza di lasciarle andare
Competitivo impulso d’un’oscura brama
Mi guida lungo la notte

Tentai di spegnerlo
Esso m’abbandona nella polvere
Non ha alcuna importanza ciò ch’ho scoperto
Non potrò mai apprenderne abbastanza

Convulsi atti di follia
Un’impura blasfemia impulsiva
Desidera un’elusiva serenità
Una via d’uscita dal mio controllo

Viaggiando attraverso lo spazio ed il tempo
Lontano dal corpo
Lontano dalla mente
Fuori controllo
Le mie ruote in moto costante

Vorticando e girando in tondo
Non posso ridurlo
Non posso lasciarlo andare
Non posso arrestare questa fiamma dall’ardere
Per sempre scottante nella notte

Concentrati qui
Concentrati lì
Non riesco a scorgere la luce
Precipitando nella notte
Espandendosi dovunque

Cercando a sinistra
Cercando a destra
Il panico prende piede
Non posso lottare per molto ancora
Quando finirà tutto ciò?

Accelera, disloca
Impostato per distruggersi e bruciare
Non ho il tempo di mandare tutto a rotoli
Non ho pianificato alcun ritorno

Aggrava, agita
Quando mai lo imparerò?
Non v’è modo di uscire da qui
Alcun luogo verso cui voltarsi

“Una smania ossessiva
Che arde compulsiva
Ancora non ha imparato
Folli pensieri casuali d’un nitido ordine”

Una brulla landa desolata che mi circonda
Ricordi laceri di ciò ch’ero
Detriti d’una mentalità apocalittica
Sinché non ci rincontreremo di nuovo

Viaggiando attraverso lo spazio ed il tempo
Lontano dal corpo
Lontano dalla mente
Fuori controllo
Le mie ruote in moto costante

Vorticando e girando in tondo
Non posso ridurlo
Non posso lasciarlo andare
Non posso arrestare questa fiamma dall’ardere
Per sempre scottante nella notte

Viaggiando attraverso lo spazio ed il tempo
Lontano dal corpo
Lontano dalla mente
Fuori controllo
Le mie ruote in moto costante

Vorticando e girando in tondo
Non posso ridurlo
Non posso lasciarlo andare
Non posso arrestare questa fiamma dall’ardere
Non posso arrestare le ruote dal girare

Viaggiando attraverso lo spazio ed il tempo
Tu prendi ciò ch’è tuo ed io prendo ciò ch’è mio
Fuori controllo
Le mie ruote in moto costante

Vorticando e girando in tondo
Non posso ridurlo
Non posso lasciarlo andare
Non posso arrestare questa fiamma dall’ardere
Non posso arrestare le ruote dal girare

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 787 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .