Counterweight – Heaven Shall Burn

Counterweight (Contrappeso) è la traccia che apre il quarto album degli Heaven Shall Burn, Deaf to Our Prayers, pubblicato il 28 agosto del 2006.

Formazione Heaven Shall Burn (2006)

  • Marcus Bischoff – voce
  • Maik Weichert – chitarra
  • Alexander Dietz – chitarra
  • Eric Bishoff – basso
  • Matthias Voigt – batteria

Traduzione Counterweight – Heaven Shall Burn

Testo tradotto di Counterweight degli Heaven Shall Burn [Century]

Counterweight

On war!

Unrelenting,
their endeavour to rule lives,
teaching you
an artificial truth…

…that you will grieve no more,
that you will die no more.
Narrow minded mercenaries.
Slave traders.
Soul collectors.

Send a promise of destruction
to those who will not kneel.

Derision of the upright ones,
as fear devours all doubts.
As fear devours all doubts.

But there are so many things
I hold beyond their reach.
The doom you promised me
may come.
I’m not afraid.

You cannot save me.
I am the counterweight.
No need to save me,
for I’m the counterweight.

And I will grieve no more.
And I will die no more.

But there are so many things
I hold beyond their reach.
The doom you promised me
may come.
I’m not afraid.

You cannot save me.
I am the counterweight.
No need to save me,
for I’m the counterweight.

You cannot save me.
I am the counterweight.
No need to save me,
for I’m the counterweight.

Contrappeso

In guerra!

Inesorabile,
il loro sforzo di dominare le esistenze,
insegnandoti
un’artificiale verità…

…che dice che tu mai più piangerai,
che tu mai più morirai.
Mercenari di aride vedute.
Venditori di schiavi.
Collezionisti d’anime.

Invia una promessa di distruzione
a tutti coloro che non si inginocchieranno.

La derisione dei giusti,
mentre il terrore divora qualsiasi dubbio.
Mentre il terrore divora qualsiasi dubbio.

Ma vi son molte cose
ch’io stringo lontano dalle loro grinfie.
Che il giudizio che m’hai promesso
possa giunger.
Non ho timore.

Non puoi salvarmi.
Io sono il contrappeso.
Non v’è bisogno di salvarmi,
poiché io sono il contrappeso.

Ed io mai più piangerò.
Ed io mai più morirò.

Ma vi son molte cose
ch’io stringo lontano dalle loro grinfie.
Che il giudizio che m’hai promesso
possa giunger.
Non ho timore.

Non puoi salvarmi.
Io sono il contrappeso.
Non v’è bisogno di salvarmi,
poiché io sono il contrappeso.

Non puoi salvarmi.
Io sono il contrappeso.
Non v’è bisogno di salvarmi,
poiché io sono il contrappeso.

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 48 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .