Crash – Papa Roach

Crash (Schianto) è la traccia numero tre del quinto album dei Papa Roach, The Paramour Sessions, pubblicato il 12 settembre del 2006.

Formazione Papa Roach (2006)

  • Jacoby Shaddix – voce
  • Jerry Horton – chitarra
  • Tobin Esperance – basso
  • Dave Buckner – batteria

Traduzione Crash – Papa Roach

Testo tradotto di Crash (Shaddix, Esperance, Buckner, Horton) dei Papa Roach [Geffen]

Crash

I refuse to be a victim
I refuse to be a slave
I keep on burning my bridges
I keep on fuck up everything

Running from desperation
And God knows where I’ve been
I don’t know where I’m headed
But I’m going too fast
I think I’m going to crash

I’m going to crash
I’m going to crash
To crash

It is time for annihilation
It’s time to be a criminal
No time for hesitation
Time to be an animal

Looking at my reflection
I dont like what I see
So I ask myself a question
Do I got what I want?
Do I got what I need?

I’m not afraid of the future
Im spinning right out of control
Dont know where Im headed
But I’m going too fast
I think Im going to crash

I’m going to crash
I’m going to crash
To crash, yeah!

It is time for annihilation
It’s time to be a criminal
No time for hesitation
Time to be an animal

It is time for annihilation
It’s time to be a criminal
No time for hesitation
Time to be an animal

I refuse to be a victim
I don’t wanna fall again
I know where I’m headed
God knows where I’ve been

I’m going to crash
I’m going to crash
I’m going to crash
I’m going to crash

I’m going to crash
I’m going to crash
I’m going to crash
I’m going to crash

It is time for annihilation
It’s time to be a criminal
No time for hesitation
Time to be an animal

It is time for annihilation
It’s time to be a criminal
No time for hesitation
Time to be an animal

Live, love, life
Live, love, fight
Live, love, life
Live, love, fight

Schianto

Mi rifiuto di essere la tua vittima,
mi rifiuto di essere tuo schiavo
Continuo a bruciare i miei ponti
Continuo ad incasinare tutto

Scappo dalla disperazione,
Dio sa dove sono stato
Non so dove sono diretto
Ma sto andando troppo veloce,
penso di andare a schiantarmi

Sto per schiantarmi
Sto per schiantarmi,
schiantarmi

É il momento dell’annientamento,
È il momento di essere un criminale
Non c’è tempo per la sua esitazione
È tempo di essere un’animale

Guardando al mio riflesso,
non mi piace quel che vedo
Mi sono fatto una domanda
Ho quel che voglio
oppure quello che desidero?

Non ho paura del futuro
Di continuare a girare fuori controllo
Non so dove sono diretto
Ma sto andando troppo veloce,
penso di andare a schiantarmi

Sto per schiantarmi
Sto per schiantarmi
schiantarmi, si!

É il momento dell’annientamento,
È il momento di essere un criminale
Non c’è tempo per la sua esitazione
È tempo di essere un’animale

É il momento dell’annientamento,
È il momento di essere un criminale
Non c’è tempo per la sua esitazione
È tempo di essere un’animale

Mi rifiuto di essere la tua vittima,
non voglio cadere ancora
So dove sono diretto
Dio sa dove sono stato…

Sto per schiantarmi
Sto per schiantarmi
Sto per schiantarmi
Sto per schiantarmi

Sto per schiantarmi
Sto per schiantarmi
Sto per schiantarmi
Sto per schiantarmi

É il momento dell’annientamento,
È il momento di essere un criminale
Non c’è tempo per la sua esitazione
È tempo di essere un’animale

É il momento dell’annientamento,
È il momento di essere un criminale
Non c’è tempo per la sua esitazione
È tempo di essere un’animale

Vivere, amare, vita!
Vivere, amare, combattere!
Vivere, amare, vita!
Vivere, amare, combattere!

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 64 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .