Creepin’ again – Annihilator

Creepin’ again (Strisciando di nuovo) è la traccia numero quattro del quindicesimo album degli Annihilator, Suicide Society, pubblicato il 18 settembre del 2015.

Formazione Annihilator (2015)

  • Jeff Waters – voce, chitarra, basso
  • Mike Harshaw – batteria

Traduzione Creepin’ again – Annihilator

Testo tradotto di Creepin’ again (Waters) degli Annihilator [UDR]

Creepin’ again

Freak show
Welcome to this haunted house of horror
Nightmares to begin, just around the corner
Victim, target, I slip inside your mind
You’ll never see me creeping up behind

Over and over the same song and dance
Trying to not fall asleep
Somebody help me, it’s creeping again
And it wants to feed

Hiding in shadows, moving around in the dark
Waiting like an animal to rip you apart
Panic, try to escape, run, run, open the door
The sandman awaits scream
as you hit the floor

Over and over the same song and dance
Trying to not fall asleep
Somebody help me, it’s creeping again
And it wants to feed

Parasomnia, am I dreaming?
Parasomnia, wake up screaming
Parasomnia, deadly dreaming
Parasomnia, I wake up screaming

That’s right

Demon, incubus
Underneath the bed
You better get up now or you’ll be dead
Awake, open your eyes
And tell me what you see
Let me introduce myself, insanity

Over and over the same song and dance
Trying to not fall asleep
Somebody help me, it’s creeping again
And it wants to feed

Over and over the same song and dance
Trying to not fall asleep
Somebody help me, it’s creeping again
And it’s time to feed

Strisciando di nuovo

Circo dei mostri
Benvenuto a questa infestata casa dell’orrore
Gli incubi iniziano proprio dietro l’angolo
Vittima, bersaglio, mi infilo dentro la tua mente
Non mi vedrai mai avvicinarmi silenziosamente

Più e più volte stessa canzone e stesso ballo
Cercando di non cadere addormentato
Qualcuno mi aiuti, sta scrisciando di nuovo
e vuole mangiare

Nascosto nell’ombra, si muove nel buio
In attesa come un animale di farti a pezzi
Panico, cerchi di fuggire, corri, apri la porta
L’uomo del sonno aspetta le urla
mentre colpisci il pavimento

Più e più volte stessa canzone e stesso ballo
Cercando di non cadere addormentato
Qualcuno mi aiuti, sta scrisciando di nuovo
e vuole mangiare

Parasonnia, sto sognando
Parasonnia, mi sveglio urlando
Parasonnia, un sogno mortale
Parasonnia, mi sveglio urlando

Va bene

Demone, incubo
Sotto il letto
Meglio che ti alzi adesso o sarai morto
Sveglia, apri gli occhi
E dimmi quello che vedi
Lascia che mi presenti, follia

Più e più volte stessa canzone e stesso ballo
Cercando di non cadere addormentato
Qualcuno mi aiuti, sta scrisciando di nuovo
e vuole mangiare

Più e più volte stessa canzone e stesso ballo
Cercando di non cadere addormentato
Qualcuno mi aiuti, sta scrisciando di nuovo
ed è tempo di mangiare

Tags: - 73 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .