Crimson deep – Tarja

Crimson deep (Profondo cremisi) è l’undicesima e ultima traccia del secondo album solista di Tarja Turunen, What Lies Beneath, uscito il 31 agosto 2010.

Formazione (2010)

  • Tarja Turunen – voce
  • Alex Scholpp – chitarra
  • Doug Wimbish – basso
  • Mike Terrana – batteria
  • Christian Kretschmar – tastiere

Traduzione Crimson deep – Tarja

Testo tradotto di Crimson deep (Turunen) di Tarja [Universal]

Crimson deep

Sometimes I see the pulse
numb I feel, so unreal.
Blood on my lips
I taste the heavy lead.
What can I find behind the mirror?
I’ll never know who’s the reflection within?

Should I frame for you
the other world?
Another world?
I’ve heard the voices of Elysium.
The scent of a sudden wish,
never there, everywhere.
Read me the space in-between.

Come to me
I cried
I need you.
I am seeking
the gates unfold inside
my lost soul
in the dark.

Far beneath my breath
I’m burning
at my core.
Show me how
let me see beyond
I will find
my crimson deep.

Sharp is the edge of all discovery,
now I see.
A scar without suffering, impossible.
I’ll wait until my last day
with no shame.
Who’s to blame?
Shaping the signs left for me.

Come to me
I cried
I need you.
I am seeking
the gates unfold inside
my lost soul
in the dark.

Far beneath my breath
I’m burning
at my core.
Show me how
let me see beyond
I will find
my crimson deep

Come to me
I cried
I need you.
I am seeking
the gates unfold inside
my lost soul
in the dark.

Profondo cremisi

Talvolta vedo il polso
mi sento intorpidita, così irreale.
Sangue sulle mie labbra
assaggio il piombo pesante
Cosa posso trovare dietro lo specchio?
Non saprò mai chi è il riflesso dentro?

Devo incorniciare per te
l’altro mondo?
Un altro mondo?
Ho sentito le voci dei campi elisi
Il profumo di un improvviso desiderio,
mai là, ovunque.
Leggimi lo spazio nel mezzo.

Vieni da me
Io piango
Ho bisogno di te
Sto cercando
le porte che aprono all’interno
la mia anima perduta
nell’oscurità

Lontano sotto il mio respiro
Sto bruciando
al mio interno
Mostrami come
lasciarmi vedere al di là
Io troverò
il mio profondo cremisi

Affilato è il bordo di ogni scoperta,
adesso vedo
una cicatrice senza sofferenza è impossibile.
Aspetterò fino al mio ultimo giorno
senza vergogna.
Di chi è la colpa?
Dai forma ai segni rimasti per me

Vieni da me
Io piango
Ho bisogno di te
Sto cercando
le porte che aprono all’interno
la mia anima perduta
nell’oscurità

Lontano sotto il mio respiro
Sto bruciando
al mio interno
Mostrami come
lasciarmi vedere al di là
Io troverò
il mio profondo cremisi

Vieni da me
Io piango
Ho bisogno di te
Sto cercando
le porte che aprono all’interno
la mia anima perduta
nell’oscurità

Tags: - 202 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .