Cross of Baron Samedi – King Diamond

Cross of Baron Samedi (La croce del Barone Samedi) è la traccia numero undici dell’ottavo album di King Diamond, Voodoo, pubblicato il 30 settembre del 1998. Il brano è preceduto dalla breve Unclean spirits (Spiriti sporchi). Baron Samedi è uno dei nomi della divinità vudù Baron, uno dei Loa; egli è il traghettatore dei morti, spesso raffigurato con un cappello a cilindro bianco, un vestito nero, occhiali scuri e cotone infilato tra le narici, a rappresentare un cadavere pronto per la sepoltura secondo la maniera haitiana.

Formazione King Diamond (1998)

  • King Diamond – voce
  • Andy LaRocque – chitarra
  • Herb Simonsen – chitarra
  • Chris Estes – basso
  • John Luke Hébert – batteria

Traduzione Unclean spirits – King Diamond

Testo tradotto di Unclean spirits (Diamond, Estes) di King Diamond [Massacre]

Unclean spirits

[Tuesday early evening]

[Father Malone:]
“Holy Lord, Almighty Father Everylasting God
and father
of our Lord Jesus Christ
Who sent your only begotten son into the world
To crush that lion
Strike terror Lord, into the Beast
Let your mighty hand cast him out of your servant
Sarah Lafayette
So he may no longer hold captive this prisoner

I cast you, you unclean spirit
In the name of our Lord Jesus Christ
It is he who commands you
It is God himself who commands you
By this sign of Holy Cross
Give way to Christ
The power of Christ compells you
The power of Christ compells you
The power… the power…

Spiriti sporchi

[Martedì sera]

[Padre Malone:]
“Signore, Padre
Dio e Padre
del nostro signore Gesù Cristo
Che hai mandato tuo figlio sulla Terra
Per distruggere quel leone
Colpisci il terrore che si nasconde nella bestia
Che la tua potente mano lo estragga
Da Sarah Lafayette
Così non potrà più tenerla prigioniera

Ti condanno, spirito sporco
Nel nome del nostro signore Gesù Cristo
Colui che ci comanda
È Dio in persona che ti comanda
Con il segno della santa croce
Lascia spazio a Cristo
Il potere di Cristo ti distruggerà
Il potere di Cristo ti distruggerà
Il potere… Il potere…

Traduzione Cross of Baron Samedi – King Diamond

Testo tradotto di Cross of Baron Samedi (Diamond, Estes) di King Diamond [Massacre]

Cross of Baron Samedi

[Tuesday evening]

One single hour, is like a working day
Father Malone is getting tired
Darkness…has come again
The Demons seem to be resting
Sarah is looking
just like Hell
There ain’t much left of her
to save now

Meanwhile in Salem’s quarters
There’s a shadow that moves
Into a room full of secrets of life
Into a room only
few have survived
There is a cross upon the wall
The cross of Baron Samedi
The shadow is taking the cross away
The shadow is Lula,
the girl that no one ever sees

I see her shadow with that cross mine
I see her shadow slipping into the night
The cross of Baron Samedi will set us free
The cross of Baron Samedi, just wait and see

The cross of Baron Samedi is full of nails
The cross of Baron Samedi
could split your head
Take it to Sarah… Take it to Sarah… Sarah

Darkness..she’s up again
Sarah is standing in front of Father Malone
Sleeping..the Father’s on a chair
Sarah is saying: “Father, I’m about to sin”

Then one to the Father’s head
The cross is coming down so hard
Screaming, bleeding, Malone goes down
Again and… again and…
his blood is all around

[In comes Grandpa:]
“Stop it Sarah stop”
I don’t know why,
but Sarah dropped the cross
Two hours later everyone was here
Police and ambulance,
wiping up the tears

Samedi…Samedi…Samedi

La croce del Barone Samedi

[Martedì Sera]

Ci è voluta un’ora, come in un giorno di lavoro
Padre Malone si sta stancando
L’oscurità… è ritornata
Sembra che i demoni si siano calmati
Sarah è così malridotta
che sembra sia stata all’inferno
Adesso non c’è quasi più niente di lei
che possa essere salvato

Nel frattempo, nella camera di Salem
C’è un’ombra che si muove
In quella stanza sono mantenuti i segreti della vita
In quella stanza solo
poche persone sono sopravvissute
E c’è una croce sul muro
La croce del Barone Samedi
L’ombra stacca la croce dal muro
E l’ombra è Lula,
la ragazza che nessuno vede mai

Vedo la sua ombra con in mano la mia croce
Vedo la sua ombra che scivola nella notte
La Croce del Barone Samedi ci libererà
La Croce del Barone Samedi… aspetta e vedrai

La Croce del Barone Samedi è piena di chiodi
La Croce del Barone Samedi
può spaccare in due una testa
Portala a Sarah… Portala a Sarah… Sarah…

L’oscurità ha di nuovo il potere
Sarah è in piedi, davanti a Padre Malone
Che sta dormendo su una sedia
Sarah dice: “Padre, sto per peccare”

Poi dà un colpo alla testa del Padre
La croce lo sfigura duramente
Urla, sanguina e cade a terra
Ancora… e ancora…
e il suo sangue copre il pavimento

[Entra il nonno:]
“Smettila Sarah, smettila!”
Non so perché,
ma Sarah fece cadere la croce
E dopo due ore c’erano tutti
La polizia e l’ambulanza,
che asciugavano le lacrime

Samedi… Samedi… Samedi…

Tags: - 101 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .