Cross of thorns – Black Sabbath

Cross of thorns (Croce di spine) è la traccia numero due del diciassettesimo album dei Black Sabbath, Cross Purposes, pubblicato il 31 gennaio del 1994.

Formazione Black Sabbath (1994)

  • Tony Martin – voce
  • Tony Iommi – chitarra
  • Geezer Butler – basso
  • Bobby Rondinelli – batteria
  • Geoff Nicholls – tastiere

Traduzione Cross of thorns – Black Sabbath

Testo tradotto di Cross of thorns (Butler, Iommi, Martin) dei Black Sabbath [I.R.S.]

Cross of thorns

Don’t come closer, cos it ain’t safe here,
Just turn around now and walk away.
I’ve gotta tell you, there are no rules here,
Sometimes I wonder, what goes on there,
Behind those eyes.

When a promise is broken,
and no one trusts you,
Young ones crying
with there heads in their hands,
When you talk about saving,
the souls of the faithful,
You can’t help thinking
you’ve got blood on your hands.
From a cross of thorns.

Tongues of fire always talking,
wasted words that ring in my ears.
We’re still waiting, losing patience.
Will all the lies of 400 years.
I’ve got to tell you, there are no rules here,
Sometimes I wonder, what goes on there,
behind those eyes.

When a promise is broken,
and no one trusts you,
Young ones crying
with there heads in their hands,
When you talk about saving,
the souls of the faithful,
You can’t help thinking
you’ve got blood on your hands.
From a cross of thorns.

We gave you yesterdays,
and now you want today,
Oh, from the hands of death
we take our daily bread,
Now all we do is choke,
and the words that you once
Spoke, fade away.
Look at what you’ve done,
oh, it’s a cross of thorns.

Take away, this cross of thorns,
look at what you’ve done,
It’s a cross of thorns, cross of thorns.
When a promise is broken,
and no one trusts you,
You’ve got blood on your hands,
from a cross of thorns.

Croce di spine

Non avvicinatevi, perchè non è sicuro qui
Giratevi soltanto, e andatevene via
Io devo dirvelo, non ci sono regole qui
ogni tanto mi chiedo cosa succede lì,
dietro quegli occhi

Quando una promessa non è mantenuta,
e nessuno si fida di te
I giovani che piangono
con la testa fra le mani
quando parlate di salvare
le anime dei credenti
Non potete fare a meno di pensare
che avete sangue nelle vostre mani
da una croce di spine

Lingue di fuoco che parlano sempre
Parole sprecate che risuonano nelle mie orecchie
Stiamo ancora aspettando, perdendo la pazienza
con tutte le bugie di 400 anni
Io devo dirvelo, non ci sono regole qui
Ogni tanto mi chiedo cosa succede lì,
dietro quegli occhi

Quando una promessa non è mantenuta,
e nessuno si fida di te
I giovani che piangono
con la testa fra le mani
quando parlate di salvare
le anime dei credenti
Non potete fare a meno di pensare
che avete sangue nelle vostre mani
da una croce di spine

Noi vi abbiamo dato il passato,
e adesso voi volete il presente
oh, dalle mani della morte
prenderemo il nostro pane quotidiano
ora tutto quello che facciamo viene bloccato,
e le parole che voi diceste una volta
sono affievolite
Guardate quello che avete fatto,
oh è una croce di spine

Portate via questa croce di spine,
guardate quello che avete fatto,
è una croce di spine, croce di spine
Quando una promessa non è mantenuta,
e nessuno crede in te
Voi avete sangue nelle vostre mani,
da una croce di spine

Tags: - 222 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .