Crush – Otep

Crush (Infatuazione) è la traccia numero quattro del sesto album degli Otep, Hydra, pubblicato il 22 gennaio del 2013.

Formazione Otep (2013)

  • Otep Shamaya – voce
  • Aristotle – chitarra
  • Collyn McCoy – basso

Traduzione Crush – Otep

Testo tradotto di Crush (Shamaya) degli Otep [Victory]

Crush

Shhhh, Its ok…
I’m right here..
I promise…
I won’t leave you..
Everything will be ok…
I wont..
Leave you…
Ever…

Don’t be afraid!!
Sweet, little stray!!

Don’t be afraid…

I see you
In your Sunday best
I see you
Feathering your nest…

And oh, how I liked you
You were my very own

Oh, how I liked you!
So, I followed you home…

I see you
Day to day
I see you
And I love the way
Your lips suck that cigarette
I see you
Haven’t seen me yet…

And oh, how I liked you
Your were my very own
Oh, how I like you
Even as I broke your bones…

Tell
Me
Please
Does it hurt??

Tell
Me
Please
Does it hurt??

You were my very own
Oh, how I liked you!
You were my very own
Mine alone….

I made it so special for you
A bed of roses for you to bloom…

I see you
Opening your mouth
I see you
Absent of doubt
I see you
Will never forget
The night your life
was mine to collect…

And oh, how I liked you
You were my very own
Oh, how I liked you
As I covered you with stones….

Tell
Me
Please
Does it hurt??

Tell
Me
Please
Does it hurt??

If I can’t have you no one can
You’ll stay with me among the damned
To keep you warm, I’ll hold you tight
The fragrance of a graveyard night
Will remind us of unending love
& I’ll forgive you chosen one…

No, no. Don’t say those things…

Don’t you say a fucking word!!
Don’t you know it fucking hurts??
Don’t you say a fucking word!!
Don’t you know it fucking hurts??

CRUSH!!
CRUSH!!

You’re ignoring me now……

Oh, how I loved you!
You were my very own!
Oh, how I loved you!
You were mine all alone!
Oh, how I loved you!
You were mine to control!
Oh, how I loved you!
Eyes & mouth packed with mud…

Infatuazione

Shhhh, va tutto bene…
Sono proprio qui…
Te lo prometto…
Non ti lascerò…
Andrà tutto bene…
Non voglio…
Lasciarti…
Mai…

Non aver paura!!
Dolce, piccola randagia!!

Non aver paura…

Ti vedo
Nella tua domenica migliore
Ti vedo
Sfumare il tuo nido…

E oh, come mi piacevi
Eri veramente mia

Oh, come mi piacevi!
Allora, ti ho seguita a casa…

Ti vedo
Giorno per giorno
Ti vedo
Ed amo il modo in cui
Le tue labbra succhiano quella sigaretta
Ti vedo
Non mi hai ancora visto…

E oh, come mi piacevi
Eri veramente mia
Oh, come mi piacevi
Persino mentre ti rompevo le ossa…

Puoi
Dirmi
Dove
Ti fa male??

Puoi
Dirmi
Dove
Ti fa male??

Eri veramente mia
Oh, come mi piacevi!
Eri veramente mia
Solo mia…

L’ho fatto speciale per te
Un letto di rose per te da fiorire…

Ti vedo
Aprire la tua bocca
Ti vedo
Senza dubbio
Ti vedo
Non dimenticherò
La notte in cui la tua vita
era mia per collezionare…

E oh, come mi piacevi
Eri veramente mia
Oh, come mi piacevi
Mentre ti coprivo con le pietre…

Puoi
Dirmi
Dove
Ti fa male??

Puoi
Dirmi
Dove
Ti fa male??

Se non posso averti, nessuno ti avrà
Starai con me tra i dannati
Per tenerti al caldo, ti terrò stretta
La fragranza di una notte al cimitero
Ci riporterà in un amore senza fine
E ti perdonerò, prescelta…

No, no. non dire queste cose…

Non dire una fottuta parola!!
Non sai che mi fa male, ca##o??
Non dire una fottuta parola!!
Non sai che mi fa male, ca##o??

INFATUAZIONE!!
INFATUAZIONE!!

Mi stai ignorando…

Oh, come ti amo!
Eri veramente mia!
Oh, come ti amo!
Eri solamente mia!
Oh, come ti amo!
Eri mia per controllare!
Oh, come ti amo!
Gli occhi e la bocca pieni di fango…

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 57 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .