Cry for freedom (James The VI) – Grave Digger

Cry for freedom (James The VI) (Grida per la libertà – Giacomo IV) è la traccia numero nove dell’ottavo dei Grave Digger, Tunes of War, uscito il 25 agosto del 1996. Cry for freedom (James The VI) parla di Giacomo IV, che succedette ad Elisabetta I al trono d’Inghilterra e Irlanda, e divenne Giacomo I.

Formazione Grave Digger (1996)

  • Chris Boltendahl – voce
  • Uwe Lulis – chitarra
  • Tomi Göttlich – basso
  • Stefan Arnold – batteria

Traduzione Cry for freedom (James The VI) – Grave Digger

Testo tradotto di Cry for freedom (Boltendahl, Lulis, Göttlich, Arnold) dei Grave Digger [Gun]

Cry for freedom (James The VI)

My king won another crown
for Scotland’s pride
That is what we thought
but we were not right
Now he rules in London
a faceless king
Sold his ancient kingdom to the enemy

Five laws
You gave at Perth
Betray the rights
We gained by birth

Cry,cry,cry,cry for freedom

The heritage of centuries
you did betray
The blood of Bruce
flowing in your vains
How could you give away
what Braveheart died for
Freedom may be lost now
and forever more

You gain a crown
We pay the price
You think you rule
But we will rise

Grida per la libertà (Giacomo IV)

Il mio re ha conquistato un’altra corona
per l’orgoglio della Scozia
Questo è quello che pensavamo
ma eravamo in errore
Adesso regna a Londa
Un re senza volto
che ha venduto il suo antico regno al nemico

Cinque articoli
Hai approvato a Perth
Hai traditto i diritti
che avevamo acquisito per nascita

Grida, grida, grida per la libertà

L’eredità di secoli
hai tradito
Il sangue di Roberto I di Scozia
scorre nelle tue vene
Come hai potuto cedere
quello per cui Braveheart è morto
la libertà può essere persa adesso
e per sempre

Hai guadagnato una corona
Noi ne pagheremo il prezzo
Pensi che governerai
ma noi ci ribelleremo

Tags:, - 67 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .