Custer – Slipknot

Custer è la traccia numero undici del quinto album degli Slipknot, .5: The Gray Chapter, pubblicato il 21 ottobre 2014.

Formazione Slipknot (2014)

  • Corey Taylor – voce
  • Mick Thomson – chitarra
  • James Root – chitarra
  • Shawn Crahan – percussioni
  • Craig Jones – tastiere, campionatore
  • Chris Fehn – percussioni
  • Sid Wilson – giradischi

Traduzione Custer – Slipknot

Testo tradotto di Custer degli Slipknot [Roadrunner]

Custer

Rise
Half alive and stark-raving free
and maligned for encroaching on the purpose
of this commercial-free interruption…
Due to the prolific nature
of this statement, listener
aggression is advised.

It’s strange; whenever I see a gun,
I think about just how petty you are
And it blows my fucking mind
It blows my fucking mind
These days, I never seem to get enough.
I’m tired of this shit,
I want to go home
Don’t waste my fucking time
Don’t waste my fucking time
Because anything exceptional
gets crushed by common people
With jealousy and ignorance
and all their common evils
This planet isn’t special
collections made of clay
I’m waiting for the punishment
I know is on my way

Cut – cut – cut me up
and fuck – fuck – fuck me up
Cut – cut – cut me up
and fuck – fuck – fuck me up

Irreverence is my disease
It’s second hand but you know me
The son of a bitch is on his knees
The last man standing gets no pity!

Somewhere on a toilet wall,
I read the words ‘You form a line
to formalize the former lies’
And I finally saw the truth
Something so profound and
it was sitting there, surrounded by
The garbage and the stains
another victim of the refuse
Now I’ve been saying this
for years but you don’t comprehend it
I fight hell and I fight fear
because I understand it
Androgyny and insults
You try so hard to be difficult
You want to win the war?
Know what you’re fighting for!

Cut – cut – cut me up
and fuck – fuck – fuck me up
Cut – cut – cut me up
and fuck – fuck – fuck me up

Irreverence is my disease
It’s second hand but you know me
The son of a bitch is on his knees
The last man standing gets no pity!
With angel eyes and demon seeds
You’re missing what you really need
When all is said and done, you see
The last man standing gets no pity!

Cut – cut – cut me up
and fuck – fuck – fuck me up
Cut – cut – cut me up
and fuck – fuck – fuck me up

Custer

Alzati
Mezzo morto e libero dal delirio
e diffamato per aver sconfinato allo scopo
di questa interruzione senza pubblicità…
A causa della natura prolifica
di questa affermazione, l’aggressività è
raccomandata a discrezione dell’ascoltatore.

È strano; ogni volta che vedo una pistola,
penso a quanto sei meschino
E mi lascia a bocca aperta
Mi lascia a bocca aperta
In questi giorni, sembro non averne abbastanza
Sono stanco di questa merda,
voglio andare a casa
Non sprecare il mio fottuto tempo
Non sprecare il mio fottuto tempo
Perché nulla di eccezionale
viene distrutto dalla gente comune
Con la gelosia e l’ignoranza
e tutti i loro mali comuni
Questo pianeta non è speciale
collezioni fatte in argilla
Sto attendendo la pena
so che è in arrivo

Fammi, fammi, fammi a pezzi
e fottimi, fottimi, fottimi il cervello
Fammi, fammi, fammi a pezzi
e fottimi, fottimi, fottimi il cervello

L’irriverenza è la mia malattia
è di seconda mano ma mi conoscete
Il figlio di puttana è sulle ginocchia
l’ultimo uomo in piedi non ha pietà!

Da qualche parte sulla parete di un bagno,
leggo le parole “Tu metti in linea
per formalizzare le bugie precedenti”
e ho alla fine visto la verità
Qualcosa di così profondo
ed ero seduto là, circondato
dall’immondizia e dalle macchie
un’altra vittima del rifiuto
Ora sono andato avanti a dirlo
per anni ma tu non lo comprendi
Combatto l’inferno e combatto la paura
perché li capisco
Androginia e insulti
ce la metti tutta per essere difficile
Vuoi vincere la guerra?
Sai il motivo per cui stai combattendo.

Fammi, fammi, fammi a pezzi
e fottimi, fottimi, fottimi il cervello
Fammi, fammi, fammi a pezzi
e fottimi, fottimi, fottimi il cervello

L’irriverenza è la mia malattia
è di seconda mano ma mi conoscete
Il figlio di puttana è sulle ginocchia
l’ultimo uomo in piedi non ha pietà!
Con gli occhi d’angelo e i semi del diavolo
stai perdendo di vista ciò che ti serve davvero
Quando tutto è detto e fatto, tu vedi che
l’ultimo uomo in piedi non ha pietà

Fammi, fammi, fammi a pezzi
e fottimi, fottimi, fottimi il cervello
Fammi, fammi, fammi a pezzi
e fottimi, fottimi, fottimi il cervello

Tags: - 1.087 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .