Dance of death – Iron Maiden

Dance of death (La danza della morte) è la traccia numero cinque e quella che da il nome al tredicesimo album degli Iron Maiden, pubblicato l’8 settembre del 2003.

Formazione degli Iron Maiden (2003)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Dave Murray – chitarra
  • Janick Gers – chitarra
  • Adrian Smith – chitarra
  • Steve Harris – basso
  • Nicko McBrain – batteria

Traduzione Dance of death – Iron Maiden

Testo tradotto di Dance of death (Gers, Harris) degli Iron Maiden [EMI]

Dance of death

Let me tell you a story to chill the bones
About a thing that I saw
One night wandering in the everglades
I’d one drink but no more

I was rambling, enjoying the bright moonlight
Gazing up at the stars
Not aware of a presence so near to me
Watching my every move

Feeling scared and I fell to my knees
As something rushed me from the trees
Took me to an unholy place
And that is where I fell from grace

Then they summoned me over to join in with them
To the dance of the dead
Into the circle of fire I followed them
Into the middle I was led

As if time had stopped still
I was numb with fear
But still I wanted to go
And the blaze of the fire did no hurt upon me
As I walked onto the coals

And I felt I was in a trance
And my spirit was lifted from me
And if only someone had the chance
To witness what happened to me

And I danced and I pranced
and I sang with them
All had death in their eyes
Lifeless figures
they were undead all of them
They had ascended from hell

As I danced with the dead
My free spirit was laughing
and howling down at me
Below my undead body
Just danced the circle of dead

Until the time came
to reunite us both
My spirit came back down to me
I didn’t know if I was alive or dead
As the others all joined in with me

By luck then a skirmish started
And took the attention away from me
When they took their gaze from me
Was the moment that I fled

I ran like hell faster than the wind
But behind I did not glance
One thing that I did not dare
Was to look just straight ahead

When you know that
your time has come around
You know you’ll be prepared for it
Say your last goodbyes to everyone
Drink and say a prayer for it

When you’re lying in your sleep,
when you’re lying in your bed
And you wake from your dreams
to go dancing with the dead
When you’re lying in your sleep,
when you’re lying in your bed
And you wake from your dreams
to go dancing with the dead

To this day I guess I’ll never know
Just why they let me go
But I’ll never go dancing no more
‘Til I dance with the dead

La danza della morte

Lascia che ti racconti una storia da gelare le ossa
Che parla di una cosa che ho visto
Una notte vagando per le Everglades
Avevo bevuto un drink, ma niente di più

Stavo girando, godendomi la luce della luna
E guardando le stelle nel cielo
Senza sapere di una presenza così vicina a me
Che spiava ogni mia mossa

Provai paura e caddi sulle ginocchia
Quando qualcosa in mezzo agli alberi mi afferrò
Venni portato in un luogo sacrilego
E in quel momento persi la grazia divina

Poi mi incitarono ad unirmi a loro
Nella danza dei morti
Li seguii nel cerchio di fuoco
E venni portato al centro

Era come se il tempo si fosse fermato,
la paura offuscava la mia mente
Ma volevo andare lo stesso
E la fiamma del fuoco non mi faceva male
Mentre camminavo sui carboni ardenti

Poi mi sentii come se fossi in trance
e il mio spirito si separò da me
Se solo qualcuno avesse avuto la possibilità
Di vedere ciò che mi stava succedendo…

E ballai, saltai
e cantai con loro
Tutti avevano la morte negli occhi
Quelle figure senza vita
erano non-morti, tutti loro,
erano saliti dall’inferno

Mentre ballavo con i morti
il mio spirito libero
Stava ridendo di me
Sotto il mio corpo non-morto
Ballava il cerchio della morte

Quando arrivò il momento
in cui dovevamo riunirci
Il mio spirito scese dentro il mio corpo
Non sapevo se ero vivo o morto
Proprio come tutti gli altri che si erano uniti a noi

Fortunatamente iniziò una scaramuccia
Che distolse l’attenzione da me
Quando tutti smisero di guardarmi
Colsi l’occasione per scappare

Corsi sfrenatamente, più veloce del vento
Ma non mi guardai indietro
Una cosa che non osai fare
Fu guardare dritto davanti ai miei occhi

Quando saprai che
il tuo momento è arrivato
Sai che sei preparato ad affrontarlo
Dì addio ai tuoi cari,
bevi e dì una preghiera

Quando stai dormendo,
quando sei disteso nel tuo letto
E ti svegli dai tuoi sogni
per andare a ballare con i morti
Quando stai dormendo,
quando sei disteso nel tuo letto
E ti svegli dai tuoi sogni
per andare a ballare con i morti

A partire da oggi credo che non saprò mai
Perché mi hanno lasciato andare
Ma non andrò mai più a ballare
Da quando ho ballato con i morti

Tags:, , - 4.688 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .