Darkness – Stratovarius

Darkness (Oscurità) è la traccia numero otto del primo album degli Stratovarius, Fright Night pubblicato l’11 maggio del 1989.

Formazione Stratovarius (1989)

  • Timo Tolkki – voce, chitarra
  • Jyrki Lentonen – basso
  • Tuomo Lassila – batteria
  • Antti Ikonen – tastiere

Traduzione Darkness – Stratovarius

Testo tradotto di Darkness (Tolkki) degli Stratovarius [Columbia]

Darkness

Living on the edge of falling down
Like each day would be your last one
Reaching for the stars
that shine so far
Take my hand it will be alright
For you and me to go

Look into my eyes
they are black as night now
You can see your reflections
I tell you no lies
You are the prisoner of your own feelings
it’s true
There’s something inside you
but you just won’t
let it come out

When the night comes
you won’t be alone
‘Cause I will be there
I will be there
When the darkness
enters into your room
Don’t be afraid ‘cause,
I’ll be there
When the darkness
enters into your room

They will put you down
with their minds of steel
Despise and scorn you just
because they cannot feel
Hell is eternity
hell is your destiny
I can see it in your eyes
that you want to say… but you can’t

When the night comes
you won’t be alone
‘Cause I will be there
I will be there
When the darkness
enters into your room
Don’t be afraid ‘cause,
I’ll be there
When the darkness
enters into your room

Listen to me hear what I say
You’re playing so dangerous games
There is no time to waste anymore
Because it is getting so late
Get what you got, give what you can
Leave all the mem’ries behind
They’ll be haunting you forever

Oscurità

Vivendo sul margine del precipizio
come se ogni giorno potesse essere l’ultimo.
Raggiungendo le stelle
che brillano così lontano…
prendi la mia mano, andrà tutto bene.
Per te e per me è tempo di andare.

Guarda i miei occhi,
ora sono neri come la notte.
in loro puoi vedere i tuoi riflessi,
non ti dico bugie.
Sei prigioniera dei tuoi sentimenti,
questo è vero.
Hai qualcosa dentro
ma tu non vuoi lasciare
che venga fuori.

Quando la notte calerà,
non sarai sola,
perché io sarò li,
sarò li.
Quando l’oscurità
entra nella tua stanza,
non avere paura
perché io sarò li.
Quando l’oscurità
entra nella tua stanza

Ti opprimeranno
con le loro menti d’acciaio.
Ti disprezzano e sdegnano
perché non riescono a sentire
che l’inferno è l’eternità,
l’inferno è il tuo destino.
Posso vedere nei tuoi occhi quello
che vuoi dire…ma non puoi.

Quando la notte calerà,
non sarai sola,
perché io sarò li,
sarò li.
Quando l’oscurità
entra nella tua stanza,
non avere paura
perché io sarò li.
Quando l’oscurità
entra nella tua stanza

Ascoltami quello che sto dicendo
Stai giocando ad un gioco pericoloso.
Non c’è più tempo da perdere,
perché è quasi troppo tardi.
Prendi quello che hai, dai quello che puoi
Abbandona tutti i ricordi,
loro ti infesteranno per sempre.

Tags: - 160 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .