Dead bodies everywhere – Korn

Dead bodies everywhere (Cadaveri dappertutto) è la traccia numero cinque del terzo album dei Korn, Follow the leader, pubblicato il 18 agosto del 1998.

Formazione Korn (1998)

  • Jonathan Davis – voce
  • Brian “Head” Welch – chitarra
  • James “Munky” Shaffer – chitarra
  • Reginald “Fieldy” Arvizu – basso
  • David Silveria – batteria

Traduzione Dead bodies everywhere – Korn

Testo tradotto di Dead bodies everywhere (Davis, Welch, Shaffer, Arvizu, Silveria) dei Korn [Epic]

Dead bodies everywhere

Come on step inside
And you’ll realize
Tell me what you need
Tell me what to be
What’s your vision you see ?
What do you expect of me ?
I can’t live that lie.

Hey, I’ve sick mom
with a fucked dad dealing
with your life.
Dead bodies everywhere
You really want me to be a good son
Why? you make me feel like no one!

Let me strip the plain
let me not give in
Free me of your lies
Inside my heart dies
Your dreams never I’ve achieved
Don’t lay that shit on me
Let me live my life

Hey, I’ve sick mom
with a fucked dad dealing
with your life.
Dead bodies everywhere
You really want me to be a good son
Why? you make me feel like no one!

AAAAAAAAAAAaaaaahh!!
(WHHHHHHYYYYYY)

You want me to be,
Something I can never ever be

You want me to be,
Something I can never ever be

Hey, I’ve sick mom
with a fucked dad dealing
with your life.
Dead bodies everywhere
You really want me to be a good son
Why? you make me feel like no one!

Dead bodies everywhere
Dead bodies everywhere
Dead bodies everywhere
Dead bodies everywhere

Cadaveri dappertutto

Andiamo, vieni dentro
E ti renderai conto
Dimmi di che cosa hai bisogno
Dimmi cosa essere
Qual è la visione che vedi?
Che cosa ti aspetti da me?
Non posso vivere quella bugia.

Ehi, ho fatto ammalare mamma,
con un fottuto comportamento di papà
con la tua vita.
Cadaveri dappertutto.
Vuoi davvero che io sia un bravo figliolo?
Perché? Tu mi fai sentire come nessuno!

Lasciami strappare il piano
Non lasciarmi cedere
Liberami dalle tue bugie
Dentro il mio cuore muore
I tuoi sogni non ho mai raggiunto
Non posare questa merda su di me
Lasciami vivere la mia vita

Ehi, ho fatto ammalare mamma,
con un fottuto comportamento di papà
con la tua vita.
Cadaveri dappertutto.
Vuoi davvero che io sia un bravo figliolo?
Perché? Tu mi fai sentire come nessuno!

AAAAAAAAAAAAAAAAh!
(Perchééééééééééééé?)

Vuoi che io sia,
qualcosa che non potrò mai e poi mai essere

Vuoi che io sia,
qualcosa che non potrò mai e poi mai essere

Ehi, ho fatto ammalare mamma,
con un fottuto comportamento di papà
con la tua vita.
Cadaveri dappertutto.
Vuoi davvero che io sia un bravo figliolo?
Perché? Tu mi fai sentire come nessuno!

Cadaveri dappertutto
Cadaveri dappertutto
Cadaveri dappertutto
Cadaveri dappertutto

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 406 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .