Dead cell – Papa Roach

Dead cell (Cellula morta) è la traccia numero quattro del secondo album dei Papa Roach, Infest, pubblicato il 25 aprile del 2000.

Formazione Papa Roach (2000)

  • Jacoby Shaddix – voce
  • Jerry Horton – chitarra
  • Tobin Esperance – basso
  • Dave Buckner – batteria

Traduzione Dead cell – Papa Roach

Testo tradotto di Dead cell (Shaddix, Horton, Esperance, Buckner) dei Papa Roach [DreamWorks]

Dead cell

Born with no soul,
lack of control
Cut from the mold of the anti-socia
Plug them in and turn them on
Process data, make yourself the bomb

What is your target
What is your reason
Do you have emotions,
is your heart freezing
Seizing this opportunity to speak
Ya didn’t say nothin
but turn your fucking cheek

Dead cell
Sick in the head, living but dead,
hear what I said
Learn a lesson
from the almighty dread
Jah nutty warrior,
nothing’s scarier
Kids are getting sick like malaria
Situation get harrier,
throwing up all types of barriers
I’m tellin ya the kids are getting singled out
Let me hear the dead cells shout

Dead cell!
Dead cell!

Born with no soul
Lack of control
Cut from the mold of the anti-social
Plug them in and turn them on
Process the data
Make yourself the bomb

Stop pointing fingers
cause we are the guilty
Of clean cut lines
and truth that’s filthy
Believe what is the root of the word
Out comes lie when
it’s cut into thirds
I don’t belive
what my eyes behold, no
I don’t believe
what my ears are told, no
Sezin’ this opportunity to speak
I’m saying something
don’t turn your fucking cheek

Dead cell!
Dead cell!

Cellula morta

Nato senza un’anima,
mancanza di controllo
Taglia dalla muffa dell’anti-sociale
Collegali ed accendili
Processo dati, fatti la bomba da solo

Qual’è il tuo bersaglio?
Qual’è il tuo motivo?
Hai emozioni,
il tuo cuore è di ghiaccio?
Seziona questa opportunità di parlare
Non hai detto niente,
ma gira la tua fottuta guancia

Cellula morta
Testa malata, vivo ma morto,
senti quel che dico
Impara la lezione
dall’onnipotente terrore
Guerriero color nocciola,
niente lo spaventa
I bambini si ammalano come la malaria
La situazione diventa critca,
vomita tutti i tipi di barriere
Ti dico che i bambini si stanno isolando
Fammi sentire le cellule morte urlare

Cellula morta
Cellula morta

Nato senza anima
Mancanza di controllo
Taglia dalla muffa dell’anti-sociale
Collegali ed accendili
Processo dati,
fatti la bomba da solo

Smettetela di puntarci il dito
perchè siamo colpevoli
Dei tagli netti alle linee
e provare che è lercio
Credere cosa sia la radice della parola
La bugia viene fuori quando
viene tagliata a terzi
Non credo quello
che i miei occhi vedono, no
Non credo a quello
che sentono le mie orecchie, no
Sezionare l’opportunità di parlare
Sto dicendo qualcosa,
non voltare la tua fottuta guancia

Cellula morta!
Cellula morta!

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 110 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .