Dead meat – Judas Priest

Dead meat (Carne morta) è la traccia numero tre del tredicesimo album dei Judas Priest, Jugulator, pubblicato il 28 ottobre del 1997.

Formazione Judas Priest (1997)

  • Tim “Ripper” Owens – voce
  • Glenn Tipton – chitarra
  • K.K. Downing – chitarra
  • Ian Hill – basso
  • Scott Travis – batteria

Traduzione Dead meat – Judas Priest

Testo tradotto di Dead meat (Downing, Tipton) dei Judas Priest [SPV]

Dead meat

The hangman’s noose won’t get me
Gas chambers never stress me
They can line me up against the wall

No firing squad will make me
Confess or even break me
I’ll stand alone or not at all

I will not obey
I will not betray
I will not give in
Not while I’m living

No surrender
We never will surrender

We are all dead meat
Cut us, watch us bleed

No shackles made will chain me
No endless pain will change me
The scars will testify this all

No solitary confinement
Will break my strong resignment
I’ll die before I will conform
I will not obey
I will not betray
I will not give in
Not while I’m living

No surrender
There’ll never be surrender

We are all dead meat
Cut us, watch us bleed
Read in my obituary
Defiance breeds victory

No cage they make can hold me
No law enforced controls me
No trap that’s sprung stops me for long

No prison cell contains me
No snare they set will claim me
Relentlessly I’ll fight them all

I will not obey
I will not betray
I will not give in
Not while I’m living

No surrender
We never will
Be driven asunder
No surrender
We never will
Raise the white flag
We are all dead meat
Cut us, watch us bleed
We are all dead meat
Cut us, watch us bleed

Indoctrination
Will never suppress me
They’re seriously mistaken
Cause I’ll take them down with me
And just before they’re finished
They’ll scream along with me

We are all dead meat

Carne morta

Il cappio del boia non mi avrà
La camera a gas non mi rendono nervoso
Loro possono mettermi contro il muro

Nessun plotone di esecuzione mi farà
confessare e mi spezzerà
Funziono in maniera autonoma o niente

Io non obbedirò
Non tradirò
Non mi arrenderò
Non mentre sto vivendo

Nesuna resa
Noi non ci arrenderemo mai

Siamo tutti carne morta
Tagliaci, osservaci sanguinare

Non ci sono catene che posso incatenarmi
Nessun dolore senza fine mi cambierà
Le cicatrici testimoniano tutto questo

Nessun isolamento
spezzerà la mia forte rassegnazione
Morirò prima di conformarmi
Io non obbedirò
Non tradirò
Non mi arrenderò
Non mentre sto vivendo

Nesuna resa
Non ci sarà nessuna resa

Siamo tutti carne morta
Tagliaci, osservaci sanguinare
Leggi nel mio necrologio
L’audacia alimenta la vittoria

Nessuna gabbia può trattenermi
Nessuna legge vigente mi controlla
Nessuna trappola può fermarmi a lungo

Nessuna cella di prigione può contenermi
Nessun laccio che mettono mi sosterrà
Inesorabilmente li combatterò tutti

Io non obbedirò
Non tradirò
Non mi arrenderò
Non mentre sto vivendo

Nessuna resa
Noi non saremo mai
fatti a pezzi
Nessuna resa
Noi non alzeremo
mai bandiera bianca
Siamo tutti carne morta
Tagliaci, osservaci sanguinare
Siamo tutti carne morta
Tagliaci, osservaci sanguinare

L’indottrinamento
Non mi sopprimerà mai
Loro stanno davvero sbagliando
Perché li porterò tutti giù con me
e appena prima di morire
loro grideranno insieme a me

Siamo tutti carne morta

Tags: - 24 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .