Dead memories – Slipknot

Dead memories (Ricordi morti) è la traccia numero cinque ed il terzo singolo del quarto album degli Slipknot, All Hope Is Gone pubblicato il 26 agosto del 2008.

Formazione Slipknot (2008)

  • (#0) Sid Wilson – giradischi
  • (#1) Joey Jordison – batteria, missaggio
  • (#2) Paul Gray – basso
  • (#3) Chris Fehn – percussioni, cori
  • (#4) Jim Root – chitarra
  • (#5) Craig Jones – campionatore
  • (#6) Shawn Crahan – percussioni, cori
  • (#7) Mick Thomson – chitarra
  • (#8) Corey Taylor – voce

Traduzione Dead memories – Slipknot

Testo tradotto di Dead memories degli Slipknot [Roadrunner]

Dead memories

Sitting in the dark,
I can’t forget.
Even now, I realize
the time I’ll never get.
Another story of the bitter pills of fate.
I can’t go back again.
I can’t go back again…
But you asked me to love you and I did.
Traded my emotions
for a contract to commit
And when I got away,
I only got so far.
The other me is dead.
I hear his voice inside my head…

We were never alive,
and we won’t be born again.
But I’ll never survive with
Dead Memories in my heart
Dead Memories in my heart

You told me to love you and I did.
Tied my soul into a knot
and got me to submit.
So when I got away,
I only kept my scars.
The Other Me Is Gone
Now I don’t know where I belong…

We were never alive,
and we won’t be born again.
But I’ll never survive with
Dead Memories in my heart
Dead Memories in my heart

Dead Visions in your name.
Dead Fingers in my veins.
Dead Memories in my heart

Ricordi morti

Seduto nel buio,
non riesco a dimenticare
anche adesso, mi rendo conto
del tempo che non riavrò mai indietro
Un’altra storia delle amare pillole del destino
non posso tornare indietro di nuovo
non posso tornare indietro di nuovo…
ma tu mi hai chiesto di amarti e io l’ho fatto
scambiando le mie emozioni
per un contratto da rispettare
e quando sono andato via,
sono arrivato lontano
l’altro me è morto.
sento la sua voce dentro la mia testa…

Non siamo mai stati vivi,
e non nasceremo di nuovo
ma non sopravviverò mai con
Ricordi morti nel mio cuore
Ricordi morti nel mio cuore

Mi hai detto di amarti e l’ho fatto
legando la mia anima con un nodo
e portandomi a sottomettermi
così quando sono andato via,
ho solo portato con me le mie cicatrici
l’altro me è andato
adesso non so a quale posto appartengo…

Non siamo mai stati vivi,
e non nasceremo di nuovo
ma non sopravviverò mai con
Ricordi morti nel mio cuore
Ricordi morti nel mio cuore

Visioni morte nel tuo nome.
Dita morte nelle mie vene.
Ricordi morti nel mio cuore

Tags: - 2.172 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .