Deadlock – Annihilator

Deadlock (Punto morto) è la traccia che apre il quattordicesimo album degli Annihilator, Feast pubblicato il 23 agosto del 2013.

Formazione Annihilator (2013)

  • Dave Padden – voce, chitarra
  • Jeff Waters – voce, chitarra, basso
  • Alberto Campuzano – basso
  • Mike Harshaw – batteria

Traduzione Deadlock – Annihilator

Testo tradotto di Deadlock (Padden, Waters) degli Annihilator [UDR]

Deadlock

We face our extinction day after day
Oblivious to what we’ll become
Persist to exist in our pathetic ways
Nothing to show when it’s done

We take what they give
Complacency the masses content to consume
The idiots outbreeding twenty to one
Ensuring our future is doomed

We had it all and we pissed it away
Ignoring the signs in our face
Fucking and fighting and drinking all day
Intelligence left in disgrace

Deadlocked – Idiocracy – Deadlocked
Deadlocked – Hypocrisy – Deadlocked

Standing in line for the latest release
An upgrade to shit we don’t need
A fistful of cash and a smile on your face
A wallet just dying to bleed

Take all your money and throw it away
Flush all your work down the drain
Lambs to the slaughter with nothing to say
You see now your life was in vain

Deadlocked – Idiocracy – Deadlocked
Deadlocked – Hypocrisy – Deadlocke

The hits start coming
and they don’t stop coming
One slip further
and you won’t stop running
Best get comfy
in the hole we’re digging
The graveyard’s running out of room

We face our extinction day after day
The masses content to consume
The fat on the land is all wasting away
The future of life here is doomed

We had it all and we pissed it away
Ignored all the signs in our face
Lambs to the slaughter with nothing to say
Condemning the fate of our race

Deadlocked – Idiocracy – Deadlocked
Deadlocked – Hypocrisy – Deadlocked

Punto morto

Affrontiamo la nostra fine giorno dopo giorno
incuranti di quello che diventeremo
Perseveriamo ad esistere nei nostri modi patetici
Niente da mostrare quando è pronto

Prendiamo quello che ci danno
compiacendo le masse felici di consumare
Gli idioti crescono venti a uno
assicurando la condanna del nostro destino

Avevamo tutto e lo abbiamo sputtanato
Ignorando i segni sul nostro volto
Fottendo, lottando e bevendo tutto il giorno
L’intelligenza lasciato in disgrazia

Punto morto – Idiocrazia – Fase di stallo
Punto morto – Ipocrisia – Fase di stallo

In piedi in fila per l’ultima versione
Un aggiornamento di merda che non ci serve
Per un pugno di contanti e un sorriso sul tuo viso
Un portafoglio che sta morendo sanguinante

Prendi tutti i tuoi soldi e gettali via
Manda tutto il tuo lavoro in malora
Agnelli al massacro senza nulla da dire
Adesso vedi che la tua vita era inutile

Punto morto – Idiocrazia – Fase di stallo
Punto morto – Ipocrisia – Fase di stallo

I colpi cominciano ad arrivare
e non si fermano
uno scivolone ulteriore
e non smetterai di correre
Meglio che ti metti comodo
nel buco che stiamo scavando
il cimitero sta terminando gli spazi

Affrontiamo la nostra fine giorno dopo giorno
Le masse contente di consumare
il lusso sta tutto deperendo
il futuro della vita qui è condannato

Avevamo tutto e lo abbiamo sputtanato
Ignorando i segni sul nostro volto
Fottendo, lottando e bevendo tutto il giorno
L’intelligenza lasciato in disgrazia

Punto morto – Idiocrazia – Fase di stallo
Punto morto – Ipocrisia – Fase di stallo

Tags: - 114 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .