Death walking terror – Cannibal Corpse

Death walking terror (La morte cammina nel terrore) è la traccia numero sette del decimo album dei Cannibal Corpse, Kill, pubblicato il 21 marzo del 2006. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Cannibal Corpse (2006)

  • George “Corpsegrinder” Fisher – voce
  • Rob Barrett – chitarra
  • Pat O’Brien – chitarra
  • Alex Webster – basso
  • Paul Mazurkiewicz – batteria

Traduzione Death walking terror – Cannibal Corpse

Testo tradotto di Death walking terror (Webster) dei Cannibal Corpse [Metal Blade]

Death walking terror

I am the black thoughts of the night
Deep in the darkness of your mind
Shrouded in shadow, the mental torture
In the realm of death walking terror

Stalking the closest to the edge
Imposition of depravity
Sanity holding by a thread
Desperation draws them close to me

Always unseen but never far behind
Fleeting darkness tricks your eyes
Paranoia, a creeping horror
Guided by the death walking terror

Your hand reaches for the knife
Subconscious molding insidious
It was always in your mind
Release the pain, a psychotic rush

Death walking terror
Slow mental torture

I am the blood you seek to spill
I am your inner drive to kill
Dark inspiration, a moral failure
Created by the death walking terror

Your hands have done my bidding well
Your hideous dreams now reality
Manipulation done with stealth
I was with you, I heard the screams

Death walking terror
Slow mental torture
Death walking terror
Psychic tormentor

The weakest ones will fall
My murderous influence
appeals to their fear
My will is just too strong
The decision was mine
but they’ll never know

Death walking terror

I walk behind you while you kill
Usurping your mind, you are oblivious
You’ll never know your spirit fell
Supplanted by this deep disgust

Death walking terror,
slow mental torture
Death walking terror,
psychic tormentor

La morte cammina nel terrore

Sono i tetri pensieri della notte
Nelle profondità del buio nella tua mente
Avvolto nell’ombra, la tortura mentale
Nel regno della morte che cammina nel terrore

Tenendo un’agguato più vicino al bordo
L’inganno della depravazione
La sanità sorretta da una minaccia
La disperazione li disegna vicino a me

Sempre invisibile, ma mai tanto distante
Le tenebre fugaci ingannano i tuoi occhi
Paranoia, un orrore strisciante
Guidata dalla morte che cammina nel terrore

La tua mano raggiunge il coltello
Il subconscio modellato in modo insinuoso
Era sempre nella tua mente
Libera il dolore, una corsa psicotica

La morte cammina nel terrore
Lenta tortura mentale

Sono il sangue che cerchi di versare
Sono la tua guida interna che uccide
Ispirazione tetra, un fallimento morale
Creato dalla morte che cammina nel terrore

Le tue mani sono fatte dai miei giusti ordini
I tuoi sogni più nascosti sono realtà
La manipolazione fatta con azione furtiva
Ero con te, ho sentito le urla

La morte cammina nel terrore
Lenta tortura mentale
La morte cammina nel terrore
Un tormento psichico

L’unico più debole cadrà
La mia influenza assassina
si appella alla loro paura
La mia volontà è troppo forte
La decisione era mia,
ma non lo sapranno mai

La morte cammina nel terrore

Cammino dietro di te mentre ti uccido
Usurpo la tua mente, tu ne sei ignaro
Non saprai mai dove cade il tuo spirito
Soppiantato da questo profondo disgusto

La morte cammina nel terrore,
lenta tortura mentale
La morte cammina nel terrore,
un tormento psichico

* traduzione inviata da El Dalla

Tags:, - 30 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .