Declaration day – Iced Earth

Declaration day (Il giorno della dichiarazione) è la traccia numero due del settimo album degli Iced Earth, The Glorious Burden, uscito il 12 gennaio del 2004. La canzone e ispirata alla guerra d’indipendenza americana, alla fine della quale si arrivò alla dichiarazione d’indipendenza dal regno inglese.

Formazione Iced Earth (2004)

  • Tim Owens – voce
  • Jon Schaffer – chitarra
  • James MacDonough – basso
  • Richard Christy – batteria

Traduzione Declaration day – Iced Earth

Testo tradotto di Declaration day (Schaffer) degli Iced Earth [SPV]

Declaration day

A desperate situation
Forced to retaliation
The task ahead a burden
Men will suffer, that’s for certain
We’ll charging to the fire
The cause, we must inspire
We raise our fist to tyranny
A high price, freedom is not free

The odds are stacked against us
But with our resolve relentless
An arrogance their weakness
Our cause is just, we won’t be beaten
Upon this declaration
Will come a grand new nation
Where men are seen as equal
Governed by and for the people

So we make our stand and pray
On this Declaration Day
For independence I will fight
With liberty I will defy
So we make our stand and pray
On this Declaration Day
Give me liberty or give me death
I’ll fight ’till my last breath

With virtue as our beacon
Our cause is charged as treason
Battle worn and starving
Through the hell of war
we’ll keep marching
The birth of our new nation
An act of desperation
We’ll force King George down to his knees
Capitulation

So we make our stand and pray
On this Declaration Day
For independence I will fight
With liberty I will defy
So we make our stand and pray
On this Declaration Day
Give me liberty or give me death
I’ll fight ’till my last breath

Il giorno della dichiarazione

Una situazione disperata,
ci ha portato alla ribellione
L’obiettivo principale, un carico
Degli uomini soffriranno, questo è sicuro
Attaccheremo tra le fiamme
Dobbiamo batterci per la causa,
alzeremo i nostri pugni contro la tirannia
Un prezzo elevato, la libertà non è gratuita

La bilancia pende in nostro sfavore,
ma con la nostra implacabile risoluzione,
e l’arroganza come loro punto debole,
noi trionferemo, non possono sconfiggerci
Da questa Dichiarazione
sorgerà una nuova nazione,
dove gli uomini saranno uguali,
governata dal popolo e per il popolo

E così aspettiamo e preghiamo,
in questo giorno della Dichiarazione
Io combatterò per l’indipendenza,
resisterò con il pensiero della libertà
E così aspettiamo e preghiamo,
in questo giorno della Dichiarazione
Dammi la libertà o dammi la morte
Combatterò fino all’ultimo respiro

Con la virtù come nostra guida
La nostra ribellione è considerata tradimento
La battaglia è stanca e affamata,
ma continuiamo a marciare
tra l’inferno della guerra
La nascita della nostra nuova nazione
Un atto di disperazione
Costringeremo Re George sulle ginocchia
La resa!

E così aspettiamo e preghiamo,
in questo giorno della Dichiarazione
Io combatterò per l’indipendenza,
resisterò con il pensiero della libertà
E così aspettiamo e preghiamo,
in questo giorno della Dichiarazione
Dammi la libertà o dammi la morte
Combatterò fino all’ultimo respiro

Tags:, , - 181 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .