Demon’s night – Accept

Demon’s night (La notte del demone) è la traccia numero sette del quarto album degli Accept, Restless and Wild, pubblicato il 4 ottobre del 1982.

Formazione Accept (1982)

  • Udo Dirkschneider – voce
  • Jan Koemmet – chitarra
  • Wolf Hoffmann – chitarra
  • Peter Baltes – basso
  • Stefan Kaufmann – batteria

Traduzione Demon’s night – Accept

Testo tradotto di Demon’s night (Hoffmann, Kaufmann, Dirkschneider, Baltes) degli Accept [Brain]

Demon’s night

Sparks – the eyes of fire
Flying high in the night
Storms – the arms of evil
It’s gonna take your life

You know the bats crying
Hell bent for the death
Rain – the tears of the devil
Gonna lay you to rest

Rolling a thunder
a curse on that night
We’ve got your number
no use to hide

You – you’ve lost your freedom
To the masters of force
Ride on the waves of magic
Dark nights will be your course

Rolling a thunder
a curse on that night
We’ve got your number
no use to hide

Demon’s night – no way out
Demon’s night – the angels fight
Demon’s night – cries of pain
Demon’s night
Demon’s night – a night to die

Lights – blinding your mind
Like a flash out of hell
Sounds – that no one will hear
It’s a demon’s bell

Look in the face of horror
It’s a dangerous night
Scream for your mother’s children
You’ve lost your human right

Rolling a thunder
a curse on that night
We’ve got your number
no use to hide

Demon’s night – no way out
Demon’s night – the angels fight
Demon’s night – cries of pain
Demon’s night
Demon’s night – a night to die

Rolling a thunder
a curse on that night
We’ve got your number
no use to hide

Demon’s night – no way out
Demon’s night – the angels fight
Demon’s night – cries of pain
Demon’s night
Demon’s night – a night to die

La notte del demone

Scintille, occhi di fuoco
volano alti nella notte
Tempeste, le armi del male
Voglio prendere la tua vita

Tu conosci il grido dei pipistrelli
Fortemente determinati alla morte
Pioggia, le lacrime del diavolo
ti metteranno disteso a riposare

Rimbomba un tuono,
una maledizione su quella notte
Abbiamo il tuo numero
non serve nascondersi

Tu, tu hai perso la tua libertà
per i padroni della forza
Cavalca le onde della magia
Le notti buie saranno la tua direzione

Rimbomba un tuono,
una maledizione su quella notte
Abbiamo il tuo numero
non serve nascondersi

La notte del demone, nessuna via d’uscita
La notte del demone, la lotta degli angeli
La notte del demone, grida di dolore
La notte del demone
La notte del demone, una notte per morire

Luci che accecano la tua mente
come un lampo che esce dall’inferno
Suoni che nessuno udrà
È il campanello di un demone

Guarda in faccia l’orrore
È una notte pericolosa
Urla per i bambini di tua madre
Hai perso il tuo diritto umano

Rimbomba un tuono,
una maledizione su quella notte
Abbiamo il tuo numero
non serve nascondersi

La notte del demone, nessuna via d’uscita
La notte del demone, la lotta degli angeli
La notte del demone, grida di dolore
La notte del demone
La notte del demone, una notte per morire

Rimbomba un tuono,
una maledizione su quella notte
Abbiamo il tuo numero
non serve nascondersi

La notte del demone, nessuna via d’uscita
La notte del demone, la lotta degli angeli
La notte del demone, grida di dolore
La notte del demone
La notte del demone, una notte per morire

Tags: - 71 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .