Deny the cross – Overkill

Deny the cross (Nega le croce) è la traccia che apre il secondo album degli Overkill, Taking Over, pubblicato nel marzo del 1987.

Formazione Overkill (1987)

  • Bobby Ellsworth – voce
  • Bobby Gustafson – chitarra
  • D.D. Verni – basso
  • Rat Skates – batteria

Traduzione Deny the cross – Overkill

Testo tradotto di Deny the cross (Ellsworth, Gustafson, Verni, Skates) degli Overkill [Megaforce]

Deny the cross

I’ll steal your life and cut out your heart
Rip the core of your world apart
Then I’ll take your sight leave ya blind
Laughing hard as you lose your mind

Smash in your skull
Kick out your brains
Dance all over
What remains

Life, the living danger
Death, the welcome stranger
In sin, you deny the cross
Life, the living danger
Death, the welcome stranger
In sin, you deny the cross
Deny the cross

I’m an angel, I’m virgin white
This only happens every night
Restitution for my sin
Imprisoned virtue, time begins

Killer instincts
Escape my find
Path of destruction
Left behind

Life, the living danger
Death, the welcome stranger
In sin, you deny the cross
Life, the living danger
Death, the welcome stranger
In sin, you deny the cross

Life, it walks away
It walks today, it fades away
Death, is here to stay
Is here today to deny the cross

Draw and quarter, slice the meat
Now there’s something, more to eat
Nothing left there is just a frame
This poor soul has no name

Back to dirt
Six feet deep
I take a breath
Long and deep

Life, the living danger
Death, the welcome stranger
In sin, you deny the cross
Life, the living danger
Death, the welcome stranger
In sin, you deny the cross

Life, the living danger
Death, the welcome stranger
In sin, you deny the cross
Life, the living danger
Death, the welcome stranger
In sin, you deny the cross
Deny the cross

Nega le croce

Ruberò la tua vita e farò a pezzi il tuo cuore
farò a pezzi il centro del tuo mondo
Poi mi prenderò la tua vista lasciandoti cieco
Ridendo a crepapelle mentre diventi pazzo

Rompi il tuo cranio
Fai uscire il cervello
Danza sopra a tutto
quello che resta

La vita, il pericolo vivente
La morte, lo straniero benvenuto
Nel peccato, neghi la croce
La vita, il pericolo vivente
La morte, lo straniero benvenuto
Nel peccato, neghi la croce
Neghi la croce

Io sono un angelo, una vergine bianca
Questo accade solo ogni notte
Risarcimento per il mio peccato
Imprigionata virtù, il tempo inizia

Istinti assassini
Scappo dalla mia scoperta
Sentiero di distruzione
Lasciato alle spalle

La vita, il pericolo vivente
La morte, lo straniero benvenuto
Nel peccato, neghi la croce
La vita, il pericolo vivente
La morte, lo straniero benvenuto
Nel peccato, neghi la croce

La vita, si allontana
Va via oggi, svanisce
La morte è qui per rimanere
È qui oggi per negare la croce

Sviscerato e squartato, affetti la carne
Ora c’è qualcosa in più da mangiare
Nulla rimane solo un pezzetto
Questa povera anima non ha un nome

Torno nella terra
Due metri sotto terra
Prendo un respiro
Lungo e profondo

La vita, il pericolo vivente
La morte, lo straniero benvenuto
Nel peccato, neghi la croce
La vita, il pericolo vivente
La morte, lo straniero benvenuto
Nel peccato, neghi la croce

La vita, il pericolo vivente
La morte, lo straniero benvenuto
Nel peccato, neghi la croce
La vita, il pericolo vivente
La morte, lo straniero benvenuto
Nel peccato, neghi la croce
Neghi la croce

Tags: - 106 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .