Dog faced gods – Testament

Dog faced gods (Dei dalla faccia di cane) è la traccia numero sette del sesto album dei Testament, Low, pubblicato il 4 ottobre del 1994.

Formazione Testament (1994)

  • Chuck Billy – voce
  • Eric Peterson – chitarra
  • James Murphy – chitarra
  • Greg Christian – basso
  • John Tempesta – batteria

Traduzione Dog faced gods – Testament

Testo tradotto di Dog faced gods (Billy, James, Peterson) dei Testament [Atlantic]

Dog faced gods

Of dog faced gods
Through the Nile sands whisper
Of ancient times, mayfly names
Flickered and gone
The blood and honey
Dripping from their jaws
Through the Nile sands whisper
Ancient times, fade into the dawn

Of dog faced gods
Manifest in the night
The sacred rights
Handed down through tiems of old
Dark words of power
Blood upon their tombs
Through incantations
Locusts fly, signaling doom

Confirm who I am
Confort all I can
Conceive sorcery
Corrodes disbelief

Of dog faced gods
Dead civilzation
Through priests of power
Invoking life of the ancient one

The blood and honey
Dripping from their jaws
Through the Nile sands whisper
Travel through time
to the land unkown

Confirm who I am
Confort all I can
Conceive sorcery
Corrodes disbelief

Dei dalla faccia di cane

Gli Dei dalla faccia di cane
Sussurrano attraverso le sabbie del Nilo
Vivevano nell’antichità, avevano dei nomi effimeri
Ma ormai sono andati persi
Il sangue e il miele
Colavano dalle loro mascelle
Essi sussurrano attraverso le sabbie del Nilo
Quei tempi antichi sono svaniti insieme all’alba

Gli Dei dalla faccia di cane
Si manifestano nella notte
I loro sacri diritti
Venivano imposti attraverso antiche reliquie
Essi pronunciavano oscure parole potenti
C’era il sangue sulle loro tombe
E, grazie ai loro incantesimi,
Le locuste volavano annunciando l’apocalisse

Confermo chi sono
Cerco di stare calmo
Conosco la stregoneria
Che corrode la miscredenza

La civilizzazione
Degli Dei dalla faccia di cane è morta
Tramite i preti del potere
Incanalavano la vita nel Grande Antico

Il sangue e il miele
Colavano dalle loro mascelle
Essi sussurrano attraverso le sabbie del Nilo
Hanno viaggiato nel tempo
per raggiungere la terra sconosciuta

Confermo chi sono
Cerco di stare calmo
Conosco la stregoneria
Che corrode la miscredenza

Tags: - 211 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .