Domination – Symphony X

Domination (Controllo) è la traccia numero tre del settimo album dei Symphony X, Paradise Lost pubblicato il 26 giugno del 2007.

Formazione Symphony X (2007)

  • Russell Allen – voce
  • Michael Romeo – chitarra
  • Michael Lepond – basso
  • Jason Rullo – batteria
  • Michael Pinnella – tastiere

Traduzione Domination – Symphony X

Testo tradotto di Domination (Allen, Romeo) dei Symphony X [InsideOut]

Domination

All along the waste and wild
legions of lost scream in pain
A million shattered destinies
all slowly drowning in tears of flame

Break the chains around your necks
lick your wounds you Dogs of War
Raise your banners ever high
and ravage the Babylon Whore

I, with darkest insurrection, victimize
Hail the horrors, all hail and sanctify
…my domination

Rotting from the inside out
ripping away to the core
A million lies unite as one
slaughtering innocence for evermore

Sound the mighty drums of doom
march to this black heart of fate
Clawing, tearing, slashing deep
defiantly fighting our fate

I, with darkest insurrection, victimize
Hail the horrors, all hail and sanctify
…my Domination

Turn the waters red with rage
burn all the earth shore to shore
Open wide the Gates of Hell
defile the Babylon Whore

I, with darkest insurrection, victimize
Hail the horrors, all hail and sanctify
…my Domination
…my Domination

Controllo

Lungo tutta la terra desolata e selvaggia
legioni di perduti urlano nel dolore
Un milione di destini in frantumi
affondano tutti lentamente in lacrime infuocate

Spezzate le catene attorno ai vostri colli
leccatevi le ferite, voi cani da guerra
Alzate sempre più in alto le vostre bandiere
e devastate quella puttana di Babilonia

Io, con una oscura insurrezione, perseguito
Saluto gli orrori, tutti acclamano e santificano
…il mio controllo.

In decomposizione dall’interno verso l’esterno
strappando via il nucleo
un milione di bugie si uniscono in una sola
macellando l’innocenza per l’eternità

Il suono dei possenti tamburi di sventura
marcia verso questo nero cuore del destino
Artigliando, strappando, squarciando
provocatoriamente combatte il nostro destino

Io, con una oscura insurrezione, perseguito
Saluto gli orrori, tutti acclamano e santificano
…il mio controllo.

Con rabbia le acque diventato rosse
brucia tutta la terra, da riva a riva
Spalanca le porte dell’inferno
Lorda quella puttana di Babilonia

Io, con una oscura insurrezione, perseguito
Saluto gli orrori, tutti acclamano e santificano
…il mio controllo
…il mio controllo

Tags: - 106 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .