Don’t give up an inch – Poison

Don’t give up an inch (Non mollare di un centimetro) è la traccia numero dieci del terzo album dei Poison, Flesh & Blood pubblicato il 21 giugno del 1990.

Formazione Poison (1990)

  • Bret Michaels – voce
  • C.C. DeVille – chitarra
  • Bobby Dall – basso
  • Rikki Rockett – batteria

Traduzione Don’t give up an inch – Poison

Testo tradotto di Don’t give up an inch (Michaels, DeVille, Dall, Rockett) dei Poison [Capitol]

Don’t give up an inch

Don’t give up an inch girl
If you won’t take me for the mile
Don’t give up an inch girl
If you won’t take me for a mile

Miles from home and I’m all alone
And looking for a first time
We took a long ride
And there by your side
I did my first crime

Well Mary Mary quite contrary
Just how does your garden grow
She said you ring my bell
And rattle my shell
I’ll be your pretty maid all in a row

Put me to the test
Lay me down to rest
While your nails cut me up like a knife
Put me in you like a flesh tattoo
And scarred this poor boy for life

Don’t give up an inch girl
If you won’t take me for the mile
Don’t give up an inch girl
If you won’t take me for a mile

It was a hot one
In the summer sun
And more than heat was rising
I remember that September
And just how you left me smiling

I left her shaken
Body was achin’
Like it never did before

Begged and pleaded
Swear I needed
Needed you a whole lot more

Put me to the test
Lay me down to rest
While your nails cut me up like a knife
Put me in you like a flesh tattoo
And scarred this poor boy for life

Don’t give up an inch girl
If you won’t take me for the mile
Don’t give up an inch girl
If you won’t take me for a mile

Made this boy’s bell ring
And there I earned my wings
Left me there in sweet pain
Hell I’ll never be the same

Don’t give up an inch girl
If you won’t take me for the mile
Don’t give up an inch girl
If you won’t take me for a mile

Non mollare di un centimetro

Non mollare di un centimetro
se non vuoi portarmi per un chilometro
Non mollare di un centimetro
se non vuoi portarmi per un chilometro

Sono lontano da casa e sono solo
alla ricerca di una prima volta
Abbiamo fatto un lungo viaggio
e là al tuo fianco
Ho compiuto il mio primo crimine

Bene, Mary Marty è abbastanza contrariate
di come cresce il tuo giardino
Lei dice, mi fai stare bene
e fai scuotere il mio guscio
Sarò la tua graziosa cameriera, tutti in fila

Mettimi alla prova
Mettimi giù a riposare
mentre le tue unghie mi tagliano come un coltello
mettimi dentro di te come un tatuaggio di carne
e segna questo povero ragazzo per la vita

Non mollare di un centimetro
se non vuoi portarmi per un chilometro
Non mollare di un centimetro
se non vuoi portarmi per un chilometro

Era bollente
sotto il sole estivo
e più che il calore cresceva
mi ricordo di quel settembre
e di come mi hai lasciato sorridente

L’ho lasciata tremante
Il corpo era dolorante
come non era mai successo prima

Ho pregato e supplicato
Giurato che avevo bisogno
Avevo bisogno di te un bel po’ di più

Mettimi alla prova
Mettimi giù a riposare
mentre le tue unghie mi tagliano come un coltello
mettimi dentro di te come un tatuaggio di carne
e segna questo povero ragazzo per la vita

Non mollare di un centimetro
se non vuoi portarmi per un chilometro
Non mollare di un centimetro
se non vuoi portarmi per un chilometro

Hai fatto ricordare molte cose a questo ragazzo
e lì ho guadagnato le mie ali
Mi hai lasciato lì nel dolce dolore
L’inferno, non sarò mai più lo stesso

Non mollare di un centimetro
se non vuoi portarmi per un chilometro
Non mollare di un centimetro
se non vuoi portarmi per un chilometro

Tags: - 69 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .