Down on me – Motörhead

Down on me (Mi critichi) è la traccia numero sei del diciassettesimo album dei Motörhead, Inferno, pubblicato il 22 luglio 2004.

Formazione Motörhead (2004)

  • Lemmy Kilmister – voce, basso
  • Phil Campbell – chitarra
  • Mikkey Dee – batteria

Traduzione Down on me – Motörhead

Testo tradotto di Down on me (Campbell, Dee, Kilmister) dei Motörhead [SPV]

Down on me

Sometimes there’s nothing to say,
In the hard times,
Do you know me,
or are we all lost in the game,
You can be a thousand to one,
or you can die alone,
There’s no disgrace,
when no one knows your name,

Sometimes it hurts your heart,
when you lose control,
Do you see me,
can I depend on you,
You can be a soldier of love,
or you can lose your soul,
There’s no time,
to make sure it’s all true,

Give your blood and save me,
Give your love and amaze me,
I see you now,
I know you see,
Give a sucker an even break,
Another emotion to fake,
Down on me,
Down on me

Sometimes it makes you laugh,
in the darkness,
Do you feel it,
don’t tell me no lies,
You can be a God or a Fool,
it’s your decision,
Are you forbidden,
you can fight or die,

Give your blood and save me,
Give your love and amaze me,
See it through,
What can you be,
Give a sucker an even break,
Another emotion to fake,
Down on me,
Down on me

Give your blood and save me,
Give your love and amaze me,
I see you now,
And I know you see,
Give a sucker an even break,
Another emotion to fake,
Down on me,
Down on me

Give your hands to hold me,
Give your arms to enfold me,
Say the word,
Set me free,
Bring me in out from the storm,
Keep me safe from scorn,
Down on me,
Down on me

Mi critichi

A volte non c’è niente da dire
nei momenti difficili
Tu continui a riconoscermi
o ci perdiamo in mezzo al gioco?
Puoi essere mille contro uno
o puoi morire da solo
Non è una disgrazia
quando nessuno sa il tuo nome

A volte il tuo cuore può farti male
quando perdi il controllo
Mi vedi?
Potrei mai dipendere da te?
Puoi essere un soldato dell’amore
o puoi perdere l’anima
Non c’è tempo
per essere sicuri, è tutto vero

Dammi il tuo sangue e salvami
Dammi il tuo amore e stupiscimi
Adesso ti vedo
E so che anche tu mi vedi
Fai prendere il respiro a questo stronzo
E fingi un’altra emozione
Mi critichi pesantemente
Mi critichi pesantemente

A volte ci si mette a ridere
nell’oscurità
Provi quella sensazione?
Non dirmi bugie
Puoi essere un Dio o uno stupido,
sei tu che devi decidere
Non è proibito
puoi combattere o morire

Dammi il tuo sangue e salvami
Dammi il tuo amore e stupiscimi
Riesco a vedere
Dentro di te
Fai prendere il respiro a questo stronzo
E fingi un’altra emozione
Mi critichi pesantemente
Mi critichi pesantemente

Dammi il tuo sangue e salvami
Dammi il tuo amore e stupiscimi
Adesso ti vedo
E so che anche tu mi vedi
Fai prendere il respiro a questo stronzo
E fingi un’altra emozione
Mi critichi pesantemente
Mi critichi pesantemente

Dammi le tue mani e abbracciami
Dammi le tue braccia e avvolgimi
Dì la parola
Liberami
Fammi uscire dalla tempesta
Tienimi lontano dal dolore che cala
Mi critichi pesantemente
Mi critichi pesantemente

Tags: - 186 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .