Down to my last – Alter Brigde

Down to my last (Triste verso la mia fine) è la traccia numero otto del primo album degli Alter Brigde, One Day Remains, pubblicato il 10 agosto del 2004.

Formazione Alter Brigde (2004)

  • Myles Kennedy – voce
  • Mark Tremonti – chitarra
  • Brian Marshall – basso
  • Scott Phillips – batteria

Traduzione Down to my last – Alter Brigde

Testo tradotto di Down to my last (Tremonti, Kennedy, Marshall, Philips) degli Alter Bridge [Wind-up]

Down to my last

And to the ones in which we sing,
We are honored you let us in
I remember the thoughts of many things,
Of the glory that you bring

I was never the right one
to dare to dream,
It’s funny what this life
has done to me now
You were always the only,
To help me see there was
a road I must find,
A road that was mine

But I’m down to my last,
I’m standing here alone
Looking back, on it all
But I’m down to my last,
I’m ready but I’m wrong,
And I’m blind to it all

And to the world to which we sing,
Want to try to do us in
I remember your name and I know your face
Can’t forgive and can’t erase

I was never the right one
To bear the weight
of something fueled by words
I’d learn to hate
You were always the only
To help me see that to love is to shine
In your world, blind

But I’m down to my last
I’m standing here alone
Looking back on it all
But I’m down to my last
I’m ready but I’m wrong
And I’m right to it all

But I’m down to my last
Well I’m ready but I’m wrong,
And I’m scared of it all

But I’m down to my last
I’m ready but I’m wrong
And I’m blind to it all
But I’m down to my last
And I’m ready but I’m wrong
And I’m blind to it all

Triste verso la mia fine

A tutti quelli a cui cantiamo
Siamo onorati che ci abbiate lasciato fare
Io ricordo i pensieri di tante cose
Della gloria che ci avete portato

Non ero mai la persona giusta
Per osare a sognare
È divertente quello che ha fatto l
a vita per me ora
Eravate sempre gli unici
Ad aiutarmi a vedere che quella
era una strada che dovevo trovare
Una strada che era mia

Ma ora sono triste verso la mia fine
Sono in piedi qui da solo
Guardando indietro a tutto
Sono triste verso la mia fine
Sono pronto ma ho torto e
sono cieco su tutto

A per il mondo a cui cantiamo
Quelli che tentano di stravolgerci
Ricordo il tuo nome e conosco il tuo volto
Non posso perdonare e non posso cancellare

Non ero mai la persona giusta
Per sopportare il peso
Di qualcosa alimentata da parole
che ho imparato ad odiare
Voi eravate gli unici
Ad aiutarmi a vedere che amare è splendere
Nel vostro mondo io sono cieco

Ma ora sono triste verso la mia fine
Sono in piedi qui da solo
Guardando indietro a tutto
Sono triste verso la mia fine
Sono pronto ma ho torto e
sono cieco su tutto

Ma ora sono triste verso la mia fine
Sono pronto ma ho sbagliato
e sono cieco su tutto

Ma ora sono triste verso la mia fine
Sono in piedi qui da solo
Guardando indietro a tutto
Sono triste verso la mia fine
Sono pronto ma ho torto e
sono cieco su tutto

Tags: - 138 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .