Driftaway – Mötley Crüe

Driftaway (Alla deriva) è la traccia numero dodici e quella che chiude il sesto omonimo album dei Mötley Crüe, pubblicato il 15 marzo 1994.

Formazione Mötley Crüe (1994)

  • John Corabi – voce, chitarra
  • Mick Mars – chitarra
  • Nikki Sixx – basso
  • Tommy Lee – batteria

Traduzione Driftaway – Mötley Crüe

Testo tradotto di Driftaway (Corabi, Lee, Mars, Sixx) dei Mötley Crüe [Elektra]

Driftaway

Look inside the mirror,
but I don’t know who I see
Smoke another cigarette,
a smile holds back the tears
These contradictions seem to be
the story of my life
A simple man
With memories of those
long lost golden days
I close my eyes and
slowly driftaway

Misaway, yeah
Never thought I’d make it
just from playin my guitar
Just a little smile always
shelters me from pain
Every time I start to slide
I wish upon a star
The sun comes out and
dries up all the rain
I’m an honest man
Who refused the shade
on a hot and lonely day
I close my eyes and
dream my life away
Now I know that
I can stop the rain
Close my eyes and
slowly driftaway
Close my eyes and
dream my life away
Close my eyes and
slowly driftaway

Mistakes I’ve made remind me
of the roads I shouldn’t choose
Never comes that easy when
you’ve nothing left to lose
I can’t see the answers
Tell me why am I so blind
A tired man
I’ll make the best
of another lonely day
I close my eyes and
slowly driftaway

Alla deriva

Mi guardo allo specchio,
ma non so chi vedo
Fumo un’altra sigaretta,
un sorriso trattiene le lacrime
Queste contraddizioni sembrano
la storia della mia vita
Un uomo semplice
Con i ricordi di lunghi
giorni dorati persi
Chiudo gli occhi e
vado lentamente alla deriva

Sbaglio, sì
Mai pensato che ce l’avrei fatta
solo suonando la mia chitarra
Un piccolo sorriso mi protegge
sempre dal dolore
Tutte le volte che comincio a scivolare
Spero su di una stella
Il sole sorge e
asciuga tutta la pioggia
Sono un uomo onesto
Che ha rifiutato l’ombra
in un torrido giorno solitario
Chiudo gli occhi e
passo la vita fantasticando
Ora so che
posso fermare la pioggia
Chiudo gli occhi e
vado lentamente alla deriva
Chiudo gli occhi e
passo la vita fantasticando
Chiudo gli occhi e
vado lentamente alla deriva

Gli errori che ho fatto mi ricordano
le strade che non avrei dovuto scegliere
Niente arriva facilmente quando
non hai nulla da perdere
Non riesco a vedere le risposte
Dimmi perché sono così cieco
Un uomo stanco
Farò del mio meglio
per un altro giorno solitario
Chiudo gli occhi e
vado lentamente alla deriva

Tags:, - 403 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .