Droppin’ like flies – Mötley Crüe

Droppin’ like flies (Cadere come mosche) è la traccia numero undici del sesto omonimo album dei Mötley Crüe, pubblicato il 15 marzo del 1994.

Formazione Mötley Crüe (1994)

  • John Corabi – voce, chitarra
  • Mick Mars – chitarra
  • Nikki Sixx – basso
  • Tommy Lee – batteria

Traduzione Droppin’ like flies – Mötley Crüe

Testo tradotto di Droppin’ like flies (Corabi, Sixx, Lee, Mars) dei Mötley Crüe [Elektra]

Droppin’ like flies

A war zone in the streets,
it’s anarchy and siege.
We hope it goes away,
graffition the walls in modern Babylon,
nothing left to save.
Oo, feel the rebels heed.
Revolution undermines belief.
My eyes have seen this shit before.
We’re barely hangin’
by the skin of our teeth.
We’ve all raped it,
the future’s wasted.
We can’t save it now.

Oh, we’re dropping; like flies.
Bye, bye.
You’re droppin’ like flies.

Hate is growing fast
in a hazy cloud of crack,
but it helps us fade away.
Some inner city queen
French kisses his disease
with one foot in the grave.
Oh, and this junkyard
we call home
is primed and ready for another war.
My, my, my, the children have no chance
and these eyes have seen
this all go down before.
We’ve all raped it,
the future’s wasted.
Can we take it?
Is nothing sacred?
We can’t save it now, yeah.
I woke up late
in a fresh dug grave
with a conscience in my brain.
I’m not here to save your world,
but mine won’t stay the same.

Oh, my, my, we’re droppin’ like flies.
Bye, bye, bye bye.
You’re dropping like flies.
We’ve all raped it,
the future’s wasted.
We can’t save it.
Can you face it?
Selfish livin’ selfish love.
Can you face it.
Can you face it, my son?
Oh, my son, yeah.
Hey!

Cadere come mosche

Una zona di guerra nelle strade,
è anarchia e assedio
Speriamo se ne vada
Graffiti sui muri nella moderna Babilonia
Non è rimasto niente da salvare
Oh, senti i ribelli fare attenzione
La rivoluzione mina la fede
I miei occhi hanno già visto questa merda
Siamo a mala pena appesi
alla pelle dei nostri denti
Tutti noi l’abbiamo saccheggiato,
il futuro è rovinato
Non lo possiamo salvare ora

Oh, stiamo cadendo come mosche
Addio, addio
State cadendo come mosche

L’odio è in rapida crescita
in una nuvola nebulosa di crack
Ma ci aiuta a svanire
Alcune regine della città segreta
Trasmettono malattie con baci,
con un piede nella tom-ba
E questo deposito di robivecchi
che noi chiamiamo casa
È pronto per un’altra guerra
Il bambino non ha chance
ed i miei occhi hanno già visto
tutto questo andare a fondo
Tutti noi l’abbiamo saccheggiato,
il futuro è rovinato
Lo possiamo prendere?
Non c’è niente di sacro?
Non lo possiamo salvare ora
Mi sono svegliato tardi
in una tomba scavata di fresco
Con una coscienza in testa
Non sono qui per salvare il tuo mondo
Ma il mio non rimarrà lo stesso

Oh, stiamo cadendo come mosche
Addio, addio
State cadendo come mosche
Tutti noi l’abbiamo saccheggiato,
il futuro è rovinato
Non lo possiamo salvare ora
Puoi affrontarlo?
Vivere egoistico, amore egoistico
Puoi affrontarlo?
Puoi affrontarlo, figlio mio?
Oh, figlio mio, sì
Hey

Tags: - 67 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .