Dust to dust – Heavenly

Dust to dust (Polvere alla polvere) è la traccia numero tredici e quella che da il nome al terzo album degli Heavenly, Dust to dust, pubblicato il 12 gennaio del 2004.

Formazione Heavenly (2004)

  • Benjamin Sotto – voce
  • Frédéric Leclercq – chitarra
  • Charley Corbiaux – chitarra
  • Pierre-Emmanuel Pélisson – basso
  • Maxence Pilo – batteria

Traduzione Dust to dust – Heavenly

Testo tradotto di Dust to dust (Sotto) degli Heavenly [Noise]

Dust to dust

After the rain, it’ll be the sunshine
And all the same I feel weak
The hereos win and never die
In all the fairy tales
Memories growin in my mind
I’m bringing it all with me away

So now I have to regain the sky
The way of light, the land of braves
The heroes win and never die
But I saw the victory
The wounds are stronger as am I
My life is over again

And I’m bleeding inside
Crawlin on the road
Leading to the paradise (the sky)
As a human as am I
Rising up within held high
‘Cause I defeated master
The nightmares creatures

I am free
Flying beyond the stars
Dust to dust
(I’m) leaving with (a) human’s soul
Printed on my mind
The life I passed away
To the sky
You’ll see me again

High up in the sky
I watch the universe
The land where
I called paradise
Is far away from earth
But I would love to remain
To farewell

I am free
Flying beyond the stars
Dust to dust
(I’m) leaving with (a) human’s soul
Printed on my mind
The life I passed away
To the sky
You’ll see me again

Polvere alla polvere

Dopo la pioggia ci sarà il sole
e mi sento debole come al solito
Gli eroi vincono e non muoiono mai
in tutte le fiabe
Ricordi crescono nella mia mente
Li sto portando tutti via con me

Così ora devo riguadagnare il cielo
La via della luce, la terra dei coraggiosi
Gli eroi vincono e non muoiono mai
Ma io ho visto la vittoria
Le ferite sono più forti come sono io
La mia vita è finita di nuovo

E io sto sanguinando dentro
Strisciando sulla strada
verso il paradiso (il cielo)
come l’essere umano che sono
sollevando dentro, tenuto alto
perchè ho sconfitto il padrone
e le creature degli incubi

Sono libero
sto volando oltre le stelle
Polvere alla polvere
Sto partendo con un’anima umana
stampata nella mia mente
la vita che abbandono
Verso il cielo
tu mi vedrai di nuovo!

In alto nel cielo
Guardo l’universo
il posto che ho
chiamato paradiso
è lontano dalla terra
Mi piacerebbe rimanere
per dire addio!

Sono libero
sto volando oltre le stelle
Polvere alla polvere
Sto partendo con un’anima umana
stampata nella mia mente
la vita che abbandono
Verso il cielo
tu mi vedrai di nuovo!

Tags:, , - 77 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .