Dying breed – Accept

Dying breed (Razza morente) è la traccia numero due del quattordicesimo album degli Accept, Blind Rage, pubblicato il 15 agosto del 2014.

Formazione Accept (2014)

  • Mark Tornillo – voce
  • Wolf Hoffmann – chitarra
  • Herman Frank – chitarra
  • Peter Baltes – basso
  • Stefan Schwarzmann – batteria

Traduzione Dying breed – Accept

Testo tradotto di Dying breed (Baltes, Hoffmann, Tornillo) degli Accept [Nuclear Blast]

Dying breed

Once upon a midnight,
the metal flag was raised
Long ago a sabbath black cut
through the purple haze
Upon a silver mountain
a message loud and clear
Screaming with a vengeance
that we will forever hear

They’re the pride of our ages
In their anthems we trust
Like denim and leather
And diamonds and rust

Here’s to… the rocking warriors
Here’s to… our heroes and friends
And those who’ve gone before us
We’re loyal straight ‘til the end

They’re the last of a dying breed
And we salute you
The last of a dying breed

The zeppelin led it’s voyage
thru skies of purple deep
The guillotine come crashing down
and heads rolled in the streets
And in a land down under
highway to hell was paved
An iron fist cut the deck
and drew the ace of spades

They’re the pride of our ages
In their anthems we trust
It’s metal to metal
And dust to dust

Razza morente

Una volta a mezzanotte
la bandiera del metal venne alzata
Molto tempo fa un sabba nero si apri
un varco attraverso la foschia viola
Su una montagna d’argento
un messaggio forte e chiaro
Urla per la vendetta
che noi udiremo in eterno

Sono l’orgoglio della nostra età
Noi confidiamo nei loro inni
come denim e pelle
e diamanti e ruggine

Ecco… i guerrieri del rock
Ecco… i nostri eroi e amici
E chi è andato prima di noi
Noi siamo fedeli fino alla fine

Loro sono gli ultimi di una razza morente
e noi vi salutiamo
Gli ultimi di una razza morente

Lo zeppelinf fa il suo viaggio
attraverso cieli di viola intenso
La ghigliottina scese
e teste rotolarono nelle strade
e in una terra dall’altro capo del mondo
l’autostrada per l’inferno è stata asfaltata
Un pugno di ferro ha tagliato il mazzo
e ha estratto l’asso di picche

Sono l’orgoglio della nostra età
Noi confidiamo nei loro inni
È metal al metal
E polvere alla polvere

Tags: - 138 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .