Electra – Dio

Electra è un singolo dei Dio, pubblicato nel 2010 prima della morte di Ronni James Dio ed incluso nella raccolta Tournado Box Set.

Formazione Dio (2010)

  • Ronnie James Dio – voce
  • Doug Aldrich – chitarra
  • Rudy Sarzo – basso
  • Simon Wright – batteria
  • Scott Warren – tastiere

Traduzione Electra – Dio

Testo tradotto di Electra (R.J.Dio) dei Dio [Armoury Records]

Electra

I’ve been way beyond your universe
And I’ve seen things that I should never tell
But here I go again
I just can’t keep it to myself
The story of my world and how I fell

Round and round
The square inside the circle
And still I shake the same
At the rhythm of her name

Electra
Electra

I believed in love and miracles
So how can I be blamed
for what I’ve done?
And if it’s still a sin to hide
the best parts for yourself
Then I have sinned but only just begun

There’s no thunder, no lightning
Just a gentle breeze
To warn you that something
Will bring you to your knees

Round and round
You’re caught inside the circle
Still I shake the same
At the mention of her name

Electra
Electra

Hey, I’ve been way beyond your universe
And I’ve come back to introduce to you
The fear of the heart,
just try to keep it from yourself
And it will be the last thing that you’ll do

Round and round
You’re caught inside a circle
And you will shake the same
At the magic of her name

Electra
Electra

I am here to show my changes
Not to change what I’ve become, no, no
I’m not alone and she will testify
That it’s the best thing that I’ve done, oh, oh for

Electra
Electra

Electra

Sono stato oltre il tuo universo
ho visto cose che non dovrei mai raccontare
Ma eccomi di nuovo,
non riesco proprio a tenerlo per me
la storia del mio mondo e come sono caduto

Continua a girare
Il quadrato dentro il cerchio
E ancora mi agito lo stesso
Al ritmo del suo nome

Electra
Electra

Ho creduto nell’amore e nei miracoli
Quindi come posso essere biasimato
per quello che ho fatto?
E se è ancora un peccato nascondere
la parte migliore per te stesso
allora ho peccato, ma solo all’inizio

Non ci sono tuoni ne lampi
solo una brezza leggera
per avvisarti che qualcosa
ti metterà in ginocchio

Continua a girare
Sei preso dentro un cerchio
Eppure tremo lo stesso
Sentendo nominare il suo nome

Electra
Electra

Ehi, sono stato ben oltre il tuo universo
E sono tornato indietro per fartelo conoscere
La paura del cuore
prova solo a tenerla per te stesso
e sarà l’ultima cosa che farai

Continua a girare
Il quadrato dentro il cerchio
E ancora mi agito lo stesso
Al ritmo del suo nome

Electra
Electra

Sono qui per mostrare i miei cambiamenti
Non per cambiare quello che sono diventato
Io non sono solo e lei testimonierà
che è la cosa migliore che ho fatto, oh, oh per

Electra
Electra

Tags: - 87 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .