Embrace the journey… Upraised – Killswitch Engage

Embrace the journey… Upraised (Abbraccia la giornata… sorgendo) è la traccia numero sei del settimo album dei Killswitch Engage, Incarnate, pubblicato l’11 marzo del 2016.

Formazione Killswitch Engage (2016)

  • Jesse Leach – voce
  • Joel Stroetzel – chitarra
  • Adam Dutkiewicz – chitarra
  • Mike D’Antonio – basso
  • Justin Foley – batteria

Traduzione Embrace the journey… Upraised – Killswitch Engage

Testo tradotto di Embrace the journey… Upraised dei Killswitch Engage [Roadrunner]

Embrace the journey… Upraised

A lifetime of searching
Questioning existence and purpose
From the setting sun
To the vast expanses
Death from birth in reverse
Examine the dimensions
in suspension of disbelief

The search continues
The soul escapes
Our existence
My soul aches

Beyond the aether, pass into the veil
Dissolved into nothingness
No hands can grasp
There is no answer to the questions
In the span of the infinite
To the concept of all time

I’m upraised a feeling
I can’t explain.
My soul aches
still searching is my refrain

Prepare the body for
when the soul escapes
The last caress before the great awakening
Beyond all
All of our comprehension
Beyond all
Disbelief

Spread my ashes into the sea
Embrace the journey
Death where is thy sting

I’m upraised a feeling
I can’t explain
My soul aches
still searching is my refrain
I’m upraised (upraised)
Still searching for what remains
My soul aches (my soul aches)
This feeling I can’t explain

Silence the voice of the self-righteous
Condescending and without grace
Give sight to those who are blind with hatred
To see beyond hypocrisy

My soul searches beyond the aether
Beyond the dogmatic haze
I still believe, I still believe

I, I still believe
I, I still believe

(My soul searches beyond the aether
as I still believe)

Abbraccia la giornata… sorgendo

Una vita a cercare
Discutendo sull’esistenza e sullo scopo
Dal sole al tramonto
Alle vaste distese
Dalla morte alla nascita al contrario
Esaminare le simensioni
nella sospensione dell’incredulità

La ricerca continua
L’anima scappa
La nostra esistenza
La mia anima dolorante

Al di là dell’etere, passa il velo
Dissolto nel nulla
Le mani non possono cogliere
Non ci sono risposte alle domande
Nell’arco dell’infinito
Al concetto di tutti i tempi

Sono sopreso da una sensazione
che non posso spiegare.
La mia anima dolorante
che sta ancora cercando è il mio ritornello.

Prepara il corpo per
quando la mia anima fuggirà
L’ultima carezza prima del grande risveglio
Al di là di tutta
Tutta la tua comprensione
Al di là di tutta la
Incredulità

Diffondi le mie ceneri nel mare
Abbraccia la giornata
Il tuo dardo è dove va la morte

Sono sopreso da una sensazione
che non posso spiegare.
La mia anima dolorante
che sta ancora cercando è il mio ritornello.
Sono sopreso (sono sopreso)
Cerco ancora quel che rimane
La mia anima dolorante (la mia anima dolorante)
Questa sensazione che non riesco a spiegare.

Il silenzio, la voce dell’ipocrita
Condiscendente e senza grazia
Dai la vista a quelli che sono ciechi con l’odio
Per vedere al di là dell’ipocrisia

La mia anima cerca al di là dell’etere
Al di là della foschia dogmatica,
ci credo ancora, ci credo ancora

Io, ci credo ancora
Io, ci credo ancora

(La mia anima cerca al di là dell’etere,
nonostante ci creda ancora)

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 121 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .