Empire falls – Primordial

Empire falls (Un impero cade) è la traccia che apre il sesto album dei Primordial, To the Nameless Dead, pubblicato il 16 novembre del 2007.

Formazione Primordial (2007)

  • A.A. Nemtheanga – voce
  • Ciáran MacUiliam – chitarra
  • Michael O’Floinn – chitarra
  • Pól MacAmlaigh – basso
  • Simon O’Laoghaire – batteria

Traduzione Empire falls – Primordial

Testo tradotto di Empire falls dei Primordial [Metal Blade]

Empire falls

A cold wind is blowing
Through the graves it is blowing
And it bares a poisoned tongue
And the foul breath of deceit

I am my fathers son
And his deeds
Cannot be undone… be undone

You trade in his blood
Writing your history
In the sacrifices of the dead

Where is the fighting man?
Am I he?
You would trade every truth
For hollow victories

Every empire will fall
Every monument crumble
Forgotten men who watch the centuries

Whose silent words
Rise up in betrayal
We will rise up in betrayal

Where is the fighting man?
Am I he?
You would trade every truth
For hollow victories

Every empire falls
And the earth to ashes turn
The lands of my birth
Shall be my tomb

The are the lands, the lands of my birth
Soon to be ruins, the ruins of my past
And when the sky should fall
The earth to ashes turn
Then you know they
shall be my tomb

Where is the fighting man?
I am he
You would trade every truth
For hollow victories

Un impero cade

Un vento freddo sta soffiando
Attraverso le tombe sta soffiando
E mostra una lingua velenosa
e un cattivo alito di inganno

E io sono il figlio di mio padre
E le sue gesta
Non possono essere distrutte, distrutte

Tu commerci nel suo sangue
Scrivendo la tua storia
Nei sacrifici della morte

Dov’è l’uomo che combatte
Io lo sono?
Tu baratteresti ogni verità
Per vittorie vuote

Ogni impero cadrà
Ogni monumento si sgretolerà
Uomini dimenticati che guardano i secoli

Le cui parole silenziose
Si sollevano nel tradimento
Noi ci solleveremo nel tradimento

Dov’è l’uomo che combatte
Io lo sono?
Tu baratteresti ogni verità
Per vittorie vuote

Ogni impero cade
E la terra si trasforma in cenere
Le terre della mia nascita
Dovrebbero essere la mia tomba

Queste sono le terre, le terre della mia nascita
Presto saranno rovine, rovine del mio passato
E quando il cielo dovrebbe cadere
La terra trasformarsi in cenere
Poi voi saprete che loro
dovrebbero essere la mia tomba

Dov’è l’uomo che combatte
Io lo sono?
Tu baratteresti ogni verità
Per vittorie vuote

* traduzione inviata da Camy

Tags: - 100 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .