Endless night – Sabaton

Endless night (Notte senza fine) è la traccia numero tre dell’album di debutto dei Sabaton, Fist for Fight pubblicato nel 2000. L’album venne poi ristampato e inserito nell’album Metalizer del 2007.

Formazione Sabaton (2000)

  • Joakim Brodén – voce
  • Rickard Sundén – chitarra
  • Oskar Montelius – chitarra
  • Pär Sundström – basso
  • Daniel Mullback – batteria
  • Daniel Mÿhr – tastiere

Traduzione Endless night – Sabaton

Testo tradotto di Endless night dei Sabaton [Underground Symphony]

Endless night

Clouds are gathering in the darkness.
Lightning strikes the Earth.
Evil forces celebrate
Lucifer’s rebirth
Necromancers, sacrifices,
he’ll be here for sure.
Drained blood from a thousand men,
and now he’s back for more.

He will rise from a world down under
Bringing fire, plague, death and thunder
Summons creatures unknown to mankind
Demons of the past

Unholy rites. Assassins from hell
Cold endless nights upon us fell
The storm strikes our land
with madness and pain
Winds of the damned drives us insane

Satan’s hordes are coming closer,
now it’s time to pay
Riding on the wings of death
searching for their prey
Now the time has come
for mankind to prove strong or fall
Fighting against unholy creatures
spawned in Satan’s hall

Trapped in hellfire
he was burned
Once locked up
but the wind has turned
Seeking vengeance
in pain and slaughter
Back on earth again

Demons marked with the five-edged star
Haunt our dreams in this endless war
Killing children and raping women
Now it’s time to die

Notte senza fine

Le nuvole si addensano nell’oscurità.
Il fulmine colpisce la terra
Le forze del male celebrano
la rinascita di Lucifero
Negromanti, sacrifici,
lui sarà qui di sicuro
Hanno preso il sangue di migliaia di uomini,
e adesso lui torna per averne di più

Lui sorgerà da un mondo sotterraneo
portando fuoco, piaghe, morte e tuoni
Convoca creature sconosciute all’umanità
I demoni del passato

Riti profani. Assassini dall’inferno
Su di noi sono scese fredde notti senza fine
La tempesta colpisce la nostra terra
con la follia e il dolore
i venti dei dannati ci rendono folli

Le orde di Satana si stanno avvicinando
adesso è il momento di pagare
Cavalcando sulle ali della morte
stanno cercando la loro preda
Adesso è giunto il momento
per l’umanità di dimostrarsi forte o cadere
Lottando contro creature empie
generate nel palazzo di Satana

Intrappolato nel fuoco dell’inferno
è stato bruciato
una volta è stato bloccato
ma il vento è cambiato
alla ricerca di vendetta
nel dolore e nel massacro
ritorna di nuovo sulla terra

Demoni marchiati con la stella a cinque punte
Perseguitano i nostri sogni in una guerra infinita
uccidendo bambini e violentando le donne
Adesso è tempo di morire

Tags: - 243 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .